Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine e di fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per informazioni sui cookie dei siti di Regione Toscana e su come eventualmente disabilitarli, leggi le  Cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque altro link nella pagina acconsenti all'uso dei cookie.

Archivio e protocollo

L'Archivio generale del Consiglio regionale si è costituito a partire dal 1970, data di inizio dell'attività dell'ente Regione.
Vi si trova tutta la documentazione che testimonia le competenze e l'attività del Consiglio fino ad oggi, comprendente atti e documenti di diversi organi, quali l'Ufficio di Presidenza, le Commissioni permanenti, speciali e d'inchiesta, nonché di uffici interni e di organismi istituzionali. Il patrimonio archivistico si è andato arricchendo nel tempo anche con documentazione proveniente dai Gruppi consiliari. Inoltre i materiali di supporto sono di diverso tipo e comprendono anche fotografie, manifesti, audiovisivi.

Tra i compiti dell’ Archivio generale c’è il coordinamento delle attività relative alla gestione del sistema documentale per l’Area organizzativa omogenea unica del Consiglio regionale, comprendente le attività di protocollo e le procedure di gestione dei flussi documentali. L’ufficio fornisce consulenza e assistenza alle articolazioni organizzative e agli organismi esterni e predispone tutti gli strumenti di gestione e di organizzazione dell'archivio corrente, di deposito e dell'archivio storico.

Inoltre l'Archivio generale organizza e partecipa attivamente ad iniziative volte alla valorizzazione del patrimonio documentale del Consiglio regionale della Toscana.