Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.


Grosseto, capitale delle cerimonie

Quest'anno  Grosseto sarà uno dei più importanti centri di animazione della Festa della Toscana, giunta al suo terzo compleanno.
Sarà, infatti, la città maremmana, che la passata edizione ha ricevuto il testimone della manifestazione da Arezzo, ad ospitare, il 1 dicembre, i corteggi storici dei vari Comuni aderenti alla Festa ed i rappresentanti di tutte le province del territorio.
A Grosseto si terranno le celebrazioni storiche, culturali e popolari che si concluderanno con la Grande Parata dei gruppi storici, simbolo di tutta la Regione.


Il programma:
9.30-12.30 in Provincia, convegno "La giustizia ed il potere: da Ildebrando di Soana e Matilde di Canossa alle riforme leopoldine del '700.”  
15.00-17.00 Grande Parata dei Gruppi di Rievocazione storica della Toscana, nel centro di Grosseto. Partecipano 34 Gruppi, con oltre 1.000 figuranti (Arezzo, Badia a Pacciana, Bagno a Ripoli, Campagnatico, Capoliveri, Castiglione della Pescaia, Cerreto Guidi, Cinigiano, Cutigliano, Firenze, Gallicano, Gavinana, Gavorrano, Massa, Massa Marittima, Montepulciano, Montopoli, Pescia, Pisa, Pistoia, Porto S.Stefano, Prato, Roccastrada, Rufina, S.Quirico d’Orcia, Santa Fiora, Sarteano, Scarperia, Seggiano, Selvena, Torri, Torrita di Siena, Vernio,Volterra).
Partenza dalla Fortezza in Piazza S. Francesco, con Rievocazione storica della vicenda di Pia dei Tolomei; arrivo in piazza Dante con la consegna del testimone alla provincia di Massa Carrara e comune di Massa che organizzerà le Celebrazioni e le Manifestazioni per la Festa del 2003.

 

 

 

 

 

Iniziative
Immagine intera