Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.
» Comunicati » Comunicato Indietro

Comunicati stampa gruppi politici

Condividi

Lega Toscana - Salvini Premier - 13 maggio 2024

 
dal   
  al     
 

Baldini (Lega): "Prosegue lo studio del nuovo Testo Unico sul Turismo che approda anche in commissione infrastrutture a Firenze. La Versilia sia protagonista di questa importante occasione di riforma del settore."

"E' calendarizzato per domani mattina, in Commissione Infrastrutture - chiamata a dare un parere secondario sulle tematiche di propria competenza - l'illustrazione del progetto di legge di riforma del Testo Unico sul turismo.
Procedono pertanto i lavori di approfondimento delle commissioni consiliari competenti su questa tematica fondamentale per il nostro territorio che anche il sottoscritto aveva piu' volte sollecitato, con particolare riferimento ad una rivisitazione della governance del turismo, a cominciare dallo strumento degli ambiti turistici che spesso sono stati oggetto di critica da parte di numerosi rappresentanti delle categorie interessate.
Un iter che proseguira' con una programmazione fitta di lavori, a cominciare dalle consultazioni e dalle audizioni di tutti i soggetti interessati nelle prossime sedute della stesse commissioni coinvolte.
Per questi motivi, in queste settimane, ho gia' provveduto a svolgere incontri ed a sollecitare i rappresentanti delle categorie interessate e gli stessi amministratori affinche' possa conoscere anche il loro punto di vista su ogni questione attinente, importante ed urgente, da rimarcare ai tavoli di discussione in Regione Toscana.
Cosi' interviene Massimiliano Baldini, Consigliere Regionale della Lega."

" Si tratta di un testo - quello che e' giunto all'attenzione ed allo studio dei Consiglieri Regionali - che va a sostituire integralmente la L.R. 86 del 2016 e che conta ben 148 articoli, intervenendo in modo significativo sull'impianto normativo preesistente nel tentativo di reinterpretare una riforma della disciplina turistica che sia in grado di cogliere l'evoluzione sempre piu' repentina del sistema economico, i mutamenti nella domanda e nell'offerta, del ruolo sempre piu' predominante assunto dalla digitalizzazione, nonche', come sopra gia' sottolineato, di adeguarne conseguentemente il modello di gestione.

Sicuramente e' condivisibile - continua l'esponente del partito di Matteo Salvini - la volonta' di riforma del settore, vedremo pero' in che limiti questa proposta sara' in grado, su tante partite decisive del turismo toscano che, in questi anni, hanno risentito dei limiti di competitivita' e di efficienza dell'azione della Regione, di dare risposte reali alle esigenze degli imprenditori.
E' chiaro che siamo di fronte ad una occasione troppo importante per non incidere profondamente anche su strumenti come Toscana Promozione Turistica, come l'Osservatorio Turistico Regionale, come Fondazione Sistema Toscana nel rapporto con i diversi territori che in molte occasioni hanno lamentato esigenze di equilibrio e di riorganizzazione.
E' pertanto fondamentale che sia riconosciuto particolare spazio all'ascolto dei rappresentanti delle tante categorie interessate e degli stessi amministratori locali.

Nell'ampio articolato sul quale siamo chiamati a lavorare mi hanno colpito, oltre ai settori dedicati alla comunita' di ambito turistico in generale, specifici titoli riguardanti gli stabilimenti balneari, i campeggi, le aree sosta dei camper ed il turismo da diporto con la "marina resort" che anche in Versilia sono da sempre oggetto di riflessione su piu' piani."

" La partita e' solo all'inizio ma la Versilia deve esserne protagonista e per questo rimango sin da ora a disposizione - conclude Massimiliano Baldini - per ascoltare tutti i nostri rappresentanti dei settori coinvolti e le stesse Amministrazioni interessate per rilanciare ogni spunto peculiare da portare a Firenze."
 

Responsabilità di contenuti e aggiornamenti a cura dei singoli gruppi consiliari e/o del Portavoce dell'opposizione