Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.
 

Elenco relazioni monografiche 1981- 1989

RIUNIONE DEL 13 GENNAIO 1981
·    Considerazioni sulla proposta di modificazione al regolamento della Camera  e del Senato riguardante la Commissione parlamentare per le questioni regionali (M. Mochi Onori).
RIUNIONE DEL 30 APRILE 1981
·    Problemi riguardanti la promulgazione parziale delle leggi regionali (G. Palmeri).
RIUNIONE DEL 3 LUGLIO 1981
·    Osservazioni supplementari (G. Palmeri).
RIUNIONE DELL’ 8 OTTOBRE 1981
·    Alcune considerazioni sulla riforma regionale, sullo stato di attuazione del DPR 616, sulle proposte di legge-quadro pendenti in Parlamento e sulla Conferenza dei Presidenti delle Regioni (M. Mochi Onori).
RIUNIONE DEL 3 GIUGNO 1982
·    Nota sulle funzioni di indirizzo e coordinamento (M. Fornaciari).
·    Disposizioni in materia sanitaria sulla legge finanziaria 1982 (M. Fornaciari).
RIUNIONE DEL 5 LUGLIO 1982
·    La questione di merito davanti alla Camera (R. Crisafi; G. Tarantini).
RIUNIONE DEL 24 SETTEMBRE 1982
·    Sintesi della configurazione della funzione dirigenziale dell’ Amministrazione dello Stato, delle Regioni e degli enti pubblici non economici (G. Palmeri).
·   Appunti sulle funzioni delle burocrazie in Consiglio Regionale (G. Caboni)
RIUNIONE DEL 3 FEBBRAIO 1984
·   Riforme istituzionali (P. Rodriguez; G.P. Usai).
RIUNIONE DEL 20 SETTEMBRE 1984
·  Tecnica legislativa e verifica di fattibilità delle leggi regionali nell’ esperienza della Regione Toscana (A. Cusmano).
·   Progettazione e fattibilità della legge (G. Palmeri).
RIUNIONE DELL’ 8 E 26 FEBBRAIO 1985
·   Elementi conoscitivi sugli Enti strumentali delle Regione (Servizio Studi Regione Sardegna).
·   Il coordinamento Stato-Regioni in materia di turismo (R. Crisafi).
·   Le riforme istituzionali (P.M. Rodriguez).
·   Controlli Governativi atipici (G. Pini).
·   Nuove elezioni regionali (Consiglio Reg. Piemonte).
RIUNIONE DEL 16 APRILE 1985
·   Note sulla “promulgazione in parte qua non” e sulla “gestione provvisoria” delle leggi di decisione contabile nella Regione Sarda (G. Caboni).
·   Cessazione delle funzioni da parte dei Consigli Regionali (P. Salvatelli).
·   Gli effetti di fine legislatura sull’ attività del Consiglio Regionale (Cons. Reg. Sardegna: Servizio Studi. A. Boldetti; L. Pirina).
RIUNIONE DEL 15 GIUGNO 1985
·    Archivio elettronico delle leggi regionali e dei rinvii governativi presso il Dipartimento AA.RR. della Presidenza del Consiglio dei Ministri (R. Squitieri).
RIUNIONE DEL 12-13-14 SETTEMBRE 1985
·   Legge statale sul condono edilizio, 28/2/1987 n. 47, e sua attuazione regionale (F. Ruffo; P. Manuali).
RIUNIONE DEL 21 OTTOBRE 1985
·   Fondi previdenziali dei Consiglieri regionali. Riunione delle Presidenze dei Consigli regionali (A. Cusmano).
RIUNIONE DEL 15 NOVEMBRE 1985
·   Considerazioni in ordine ad alcuni aspetti della legge-quadro per l’artigianato, n. 443 dell’8/8/1985 (A. Papi; M. Rufini).
·   Ammissibilità dei controlli governativi sui regolamenti approvati dal Consiglio Regionale Sardegna (Servizio Studi Cons. Reg. Sardegna).
·    Memoria per la Commissione Statuto (G. Pini).
·    Alcuni profili dei Regolamenti Interni dei Consigli Regionali (G. Masciocchi).
RIUNIONE DEL 12, 13 E 26 MARZO 1986
·     Prime indicazioni sui sistemi informativi a livello regionale: previsioni legislative e stato di attuazione (G. Nizzero).
·    Legge 16/12/1985 n. 752: Normativa quadro in materia di raccolta, coltivazione e commercio di tartufi freschi o conservati destinati al consumo (P. Baronti).
·     Appunti sul concetto di “attività di rappresentanza” (G. Masciocchi).
RIUNIONE DEL 15 E 16 MAGGIO 1986
·   Autonomia funzionale dei Consigli Regionali (R. Crisafi; M. Carli).
·   Resoconto sulle conclusioni del convegno di Cagliari: il controllo governativo sulle leggi regionali (G. Nizzero).
RIUNIONE DEL 20 SETTEMBRE 1986
·    Brevi note sul referendum consultivo nell’ ordinamento regionale (E. Panunzio)
RIUNIONE DEL 2 E 3 OTTOBRE 1986
·    Indagine sull’organizzazione ed il funzionamento degli uffici legislativi (R. Crisafi; T. Lucherini).
·   Nota sugli effetti della sentenza della Corte Costituzionale n. 371/85 (potestà regolamentare) (Servizio Studi Regione Sardegna)
·   Appunti in tema di controllo dell’esercizio della funzione regolamentare da parte del Consiglio Regionale (G. Nizzero).
·   CELEX: il filo di Arianna per la legislazione comunitaria (E. De Capitani).
RIUNIONE DEL 4 E 5 DICEMBRE 1986
·    Referendum consultivi: aspetti di compatibilità statutaria della p.d.l. n. 73 “Indizione di una consultazione popolare sulla centrale termoelettrica di Tor di Sale a Piombino” (A. Cusmano, A. Armonico).
·    Aspetti applicativi ed attuativi della legge-quadro sull’ordinamento della polizia municipale (A. Papi).
·    Fondo europeo di sviluppo regionale e competenze delle Regioni (G.Palmeri, P. Rutigliani).
RIUNIONE DEL 5 E 6 FEBBRAIO 1987
·     Inquinamento acustico: appunti sul quadro normativo, sugli interventi e sulla competenza regionale (A. Chiettini).
·     Prospettive per la difesa della natura dal realizzarsi dell’ordinamento comunitario (G. Palmeri).
RIUNIONE DEL 2 E 3 APRILE 1987
·     Legge 1 marzo 1986 n. 64 – Disciplina organica dell’intervento straordinario nel Mezzogiorno – problemi interpretativi dell’art. 17, 16° e 17° comma (C. Francini).
·    Brevi riflessioni sui problemi connessi allo studio ed all’utilizzo delle tecniche legislative nel procedimento di formazione delle leggi (G. Fermo).
·     Tecniche legislative e normalizzazione dei testi normativi (F. Nicosia).
RIUNIONE DEL 4 E 5 GIUGNO 1987
·    Rapporto tecnici – politici nel nuovo contratto di lavoro ed in particolare legittimazione dei dirigenti regionali all’emanazione di atti aventi rilevanza esterna (G. Masciocchi).
RIUNIONE DELL’ 8 E 9 OTTOBRE 1987
·   Indagine sulla legislazione regionale attuativa del DPR 616/1977 – Lavori preparatori per il convegno di Venezia del 18/20 novembre 1987 (R. Crisafi).
·    I poteri sostitutivi dopo la sentenza della Corte Costituzionale – Spunti per ripensare al rapporto Stato-Regioni (R. Libertini).
RIUNIONE DEL 3 E 4 DICEMBRE 1987
·  Quadro delle competenze regionali in materia di urbanistica e di tutela dell’ambiente con particolare riguardo all’istituzione del Ministero dell’ambiente e del dipartimento per le aree urbane (A. Armonico).
·     Garanzie di tempestività del controllo statale sulle leggi della Regione siciliana (G. Palmeri; F. Nicosia).
·   Partecipazione delle Regioni alla attività di rilievo internazionale dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 179/87 e l’approvazione della legge n. 183/87 e 49/87 (P. Modica).
RIUNIONE DEL 4 E 5 FEBBRAIO 1988
·     Brevi note in materia di tecnica legislativa in Inghilterra e negli Stati Uniti (S. Torricini).
·    Considerazioni sulle professionalità necessarie per uno sviluppo delle attività concernenti la verifica di fattibilità e di attuazione delle leggi regionali (R. Forzieri).
·   Appunti sul controllo dei regolamenti approvati dai Consigli regionali; caso Sardegna (G. Nizzero).
·     Controllo sui regolamenti consiliari (G. Nizzero).
RIUNIONE DEL 21 E 22 APRILE 1988
·     Interventi finanziari regionali tra principio di legalità e principio di buon andamento della P.A. (D. Santin).
·     Riforma del Parlamento e Senato delle Regioni (G. Nizzero).
·     Sentenza della Corte Costituzionale sui c.d. rinvii reiterati – Valutazione ed effetti (A. Armonico; A. Cusmano).
·    Ipotesi interpretativa dell’art. 104 del regolamento interno del Consiglio Regionale Toscano (A. Cusmano; R. Fantappiè; A.M. Piccinini).
RIUNIONE DEL 16 E 17 GIUGNO 1988
·    Parere sulla sentenza della Corte Costituzionale n. 158/88 – divieto dei doppi rinvii (R. Crisafi).
·   Esperimento di information retrieval del corpus legislativo di una Regione dall’iter formativo al testo vigente (M. Rovero; P.V. Notari).
·    Un caso di soggettività processuale delle Regioni nell’ambito comunitario (G. Palmeri).
RIUNIONE DEL 15 E 16 SETTEMBRE 1988
·    Leasing: primo approccio al problema (G. La Falce; I. Varda).
·   Osservazioni al disegno di legge recante (Norme generali sulle procedure per l’esecuzione degli obblighi comunitari”- Senato della Repubblica, IX legislatura, doc. 835 – (A. Cusmano).
·    I referendum nelle Regioni (M. Carli).
·   La sentenza della Corte Costituzionale n. 396/1988: possibilità per le I.P.A.B. di ottenere il riconoscimento quali persone giuridiche private (G. Tanas, nota sulla stessa sentenza, G. Chiellini).
·    Note di commento al d.d.l. n. 572 (Atti Senato) del 22 ottobre 1987 “Legge quadro in materia di cave e torbiere” di iniziativa del Ministero dell’Ambiente (A. Cusmano).
RIUNIONE DEL 10 E 11 NOVEMBRE 1988
·    Parere sul DDL n. 2924 Ordinamento delle autonomie locali (R. Crisafi; R. Libertini).
·   Esame della legge 23 agosto 1988 n. 400: Disciplina dell’attività di Governo ed ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri (G. Usai).
·    Funzioni amministrative delle Regioni a statuto ordinario in materia di persine giuridiche private (P. Manuali).
·    Principio di reciprocità ed il trattamento dei lavoratori immigrati in Italia (P. Manuali).
RIUNIONE DEL 12 E 13 GENNAIO 1989
·    Legge 362/88 “Nuove norme in materia di contabilità dello stato”. ( P.M. Rodriguez)
·    D.D.L. n. 3202 “Norme in materia di finanza regionale” (G. La Falce).
·  Per un’interpretazione trasversale del primo comma dell’art. 117 della Costituzione. (G. Pini).
·     Relazione sulle problematiche giuridiche connesse al referendum consultivo sulla base americana della Maddalena (G. Nizzero).
RIUNIONE DEL 2 E 3 MARZO 1989
·    L’ Atto Unico Europeo e le competenze delle Regioni italiane (G. Palmeri).
·    Riapprovazione di una legge regionale a maggioranza assoluta dopo il rinvio da parte del Governo. La questione della legge “nuova” (M. Gonnella).
·    I dipartimenti per i servizi legislativi: Il caso del Consiglio regionale della Toscana (A. Cusmano).
RIUNIONE DELL’8 E 9 GIUGNO 1989
·    Relazione sulla legislazione nazionale e regionale per favorire il superamento e l’ eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici (L. Morandi)
·    Esame di alcuni disegni di legge in materia di dirigenza pubblica (M. Trani).
·    Nota per l’ osservatorio legislativo interregionale (i dieci anni di attività). Un atto di indirizzo e coordinamento di attività legislative regionali? (G. Pini).