Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Bando di concorso

Luoghi e segni della memoria

1) Considerato il favore incontrato dall’iniziativa “Alla scoperta di cippi, lapidi e monumenti”, assunta nell’ambito del programma per la celebrazione del “60° anniversario della Resistenza e della Liberazione”, il Consiglio Regionale della Toscana ha ritenuto opportuno approfondire e ampliare questo tipo di iniziative, nella prospettiva di valorizzare la conoscenza della storia locale ed il mantenimento dei suoi valori.
A tal fine, in occasione della V edizione della Festa della Toscana, dedicata al tema della pace e della guerra visto con gli occhi dei bambini e dei giovani, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, è bandito un concorso denominato “Luoghi e segni della memoria”, volto alla realizzazione di ricerche e documentazioni relative al territorio di riferimento della scuola.
Le attività da sviluppare possono riguardare, oltre ai luoghi  ed ai segni della memoria, anche personaggi, racconti, fatti ed eventi particolari, figure, situazioni, e quant’altro possa riferirsi agli eventi bellici ed alla riconquistata libertà, con una particolare attenzione alle vicende che hanno coinvolto i bambini ed i giovani.
 
2) Al concorso possono partecipare tutti gli studenti delle scuole toscane di ogni ordine e grado, statali e non statali; la partecipazione potrà essere individuale, per gruppi, per classi, per scuole.
In occasione delle celebrazioni di apertura dell’edizione  2004 della Festa della Toscana, previste per il 26 Novembre, il Consiglio Regionale provvederà alla premiazione dei lavori già presentati nell’ambito dell’iniziativa “Alla scoperta di cippi, lapidi e monumenti”.

3) Le scuole e le classi che intendono ancora svolgere o completare lavori rientranti nell’ambito dell’iniziativa tematica “Alla scoperta di cippi, lapidi e monumenti” potranno comunque presentarli al Consiglio Regionale entro il 10 Novembre p.v. in modo da poter concorrere anch’esse alla suddetta premiazione.

4) I lavori del concorso oggetto del presente bando (“Luoghi e segni della memoria”, che si pone come sbocco e ampliamento del primo tema) potranno, anche se in forma di progetto o in fase di completamento, essere già presentati in occasione della giornata di apertura della Festa della Toscana, fermo restando che i medesimi lavori dovranno essere poi completati e consegnati al Consiglio Regionale entro il mese di Febbraio 2005. Una Commissione, costituita d’intesa fra l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e la Presidenza del Consiglio Regionale, valuterà i lavori prodotti in forma definitiva.
La premiazione finale del concorso “Luoghi e segni della memoria” avrà luogo in concomitanza con le celebrazioni della Festa della Liberazione del 2005.

5) La partecipazione al concorso “Luoghi e segni della memoria” prevede l’utilizzazione di ogni forma di espressione, tenuto conto anche degli indirizzi e dei livelli di formazione. Potranno, ad esempio, essere presentati elaborati scritti, articoli giornalistici, ricerche storiche, ricerche documentarie e bibliografiche, registrazioni e trascrizioni di fonti orali, e anche prodotti dell’espressione artistica (arti figurative, plastiche, fotografie, produzioni musicali, produzioni multimediali, etc.), purché coerenti con il tema proposto.

6) Il Consiglio Regionale e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana auspicano che il concorso si svolga con la più ampia collaborazione tra le scuole e gli Enti Locali, nelle forme che essi riterranno più idonee.

 

Per informazioni si prega di contattare:

Valentino Baldacci – tel. 055.2670.367
Memoria Ecclesiae
e-mail: memoria.ecclesia@internetlibero.it

Lauro Seriacopi – tel. 055.2725.307
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
e-mail: lauro.seriacopi@istruzione.it

Nicola Barbato – tel. 055.2387.216
e-mail: n.barbato@consiglio.regione.toscana.it

Giuliana Tarchiani – tel. 055.2387.297
Consiglio Regionale della Toscana
e-mail: g.tarchiani@consiglio.regione.toscana.it

Tiziana Vignoli – tel. 055.2387.341
e-mail: t.vignoli@consiglio.regione.toscana.it
Iniziative
Immagine intera