Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Commissioni

Il Consiglio istituisce commissioni permanenti nel numero e con le competenze stabilite dal suo regolamento su specifiche materie. Una commissione, presieduta da un consigliere di opposizione, ha compiti di controllo sullo stato di attuazione delle politiche regionali e sulla coerenza degli atti con la programmazione.
Le commissioni permanenti esercitano funzioni istruttorie e referenti negli ambiti di loro competenza. Nelle stesse materie hanno compiti di monitoraggio, valutazione e controllo, anche di tipo economico-finanziario sugli effetti delle politiche regionali, sull’attuazione degli atti consiliari di indirizzo e di programmazione, sull’applicazione dei diritti e dei principi sanciti dal titolo primo dello Statuto. Possono disporre ispezioni, svolgere indagini conoscitive, consultare enti, organizzazioni, associazioni ed altri soggetti, promuovono la partecipazione.
Il Consiglio può istituire commissioni speciali per oggetti e tempi determinati e commissioni di inchiesta  su questioni di interesse regionale. Il Consiglio può altresì istituire una commissione istituzionale competente per le politiche europee e gli affari internazionali e, a maggioranza dei due terzi dei consiglieri, commissioni istituzionali per la trattazione di temi di particolare e continuativo interesse generale in ambito regionale.
 

Le commissioni permanenti
 

Prima commissione

Affari istituzionali, programmazione, bilancio

Seconda commissione

Sviluppo economico e rurale

Terza commissione

Sanità e politiche sociali

Quarta commissione

Territorio, ambiente, mobilità, infrastrutture

Quinta commissione

Istruzione, formazione, beni e attività culturali

Commissione di controllo

Commissione politiche europee e relazioni internazionali
 

 

 

Contenuto aggiornato al 12 novembre 2020