Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0017


Mostre: i trent’anni di attività di Leda Giannoni

La personale, che raccoglie opere dal 1989 al 2019, si inaugura mercoledì 15 gennaio alle 17 nell’anticamera della sala Affreschi di palazzo del Pegaso. Interverranno il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, lo storico dell’arte Jacopo Chiostri e la presidente dell’Accademia delle arti e del disegno di Firenze, Cristina Acidini. Sarà presente l’artista

 

di Ufficio stampa, 13 gennaio 2020

 

I ritratti, i paesaggi, i soggetti religiosi. Sono questi i segni distintivi della pittura di Leda Giannoni, nota anche per la serie della “danza”, un ciclo di opere dedicate alla etoile Carla Fracci. “Quella di Leda Giannoni alla pittura è una continua e coerente dedizione – scrive Cristina Acidini, presidente dell’Accademia delle Arti e del Disegno di Firenze - che mette ai primi posti nella scala dei valori dell'artista la capacità di restituire la visione interiore, in termini figurativi accessibili ed empatici”.  E lo storico dell’arte Jacopo Chiostri aggiunge: “L’artista ha fatto della pittura lo specchio della propria vita, utilizzandone al meglio la potenzialità evocativa: e realizza immagini ricche di una creatività raffinata e autoritaria nella quale ciascuno degli elementi presenti è funzionale ad un’elaborazione del ricordo sottoposta a una sintesi emozionale significativa”.
Ora alcune delle sue opere potranno essere ammirate a palazzo del Pegaso. Infatti, mercoledì 15 gennaio alle 17, nell’anticamera della sala Affreschi si inaugurerà la mostra “Trent’anni di attività: 1989 – 2019”.
All’inaugurazione, alla presenza dell’artista, interverranno il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, Cristina Acidini e Jacopo Chiostri.
La mostra resterà aperta fino al 29 gennaio con i seguenti orari: da lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.
  
 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi