Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 71


Consiglio: Giorno della memoria, seduta solenne martedì 30 gennaio

Sarà celebrata alle 16.30, interverràil rabbino capo della comunità ebraica fiorentina Amedeo Spagnoletto. Per il Giorno della memoria, iniziativa anche lunedì 29: al palazzo del Pegaso lo spettacolo 'Bartali, il campione e l'eroe'

 

26 gennaio 2018

 

Firenze – Il Consiglio regionale della Toscana celebra quest’anno la Giornata della memoria con due appuntamenti al palazzo del Pegaso. Accanto alla tradizionale seduta solenne, che sarà celebrata martedì 30 gennaio alle 16.30 per non dimenticare le atrocità della Shoah, si terrà anche uno spettacolo ‘Bartali, il campione e l’eroe’, lunedì 29 gennaio alle 17.30, nell’Auditorium ‘Giovanni Spadolini’.
Nella seduta solenne, previsti gli interventi del presidente del Consiglio regionale, del presidente della Regione e del rabbino capo della comunità ebraica fiorentina Amedeo Spagnoletto.
Lo spettacolo ‘Bartali, il campione e l’eroe’, di Ubaldo Pantani, è nato per rendere omaggio alla vicenda umana del grande campione del ciclismo che ha segnato la storia del nostro Paese durante la seconda guerra mondiale, mettendo in salvo centinaia di perseguitati dal regime nazifascista. Imprese che hanno fatto di Gino Bartali un eroe nazionale e, per il popolo ebraico, un Giusto tra le Nazioni. (ps)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi