Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 797


Corecom: ‘Toscana in spot’, premi a video su ambiente e clima

Pubblicato il bando che scadrà il 15 ottobre. In palio 10mila euro per i tre migliori spot. Brogi: “L’obiettivo è promuovere risposte che ognuno di noi può dare con comportamenti quotidiani e la messa in campo di buone pratiche”

 

di Ufficio Stampa, 3 luglio 2019

 

È stato pubblicato il bando per il conferimento di premi ai migliori video su cambiamento climatico e educazione ambientale. Il progetto “Toscana in spot 2019. Cambiamento climatico e stili di vita”, promosso dal Comitato regionale per le comunicazioni della Toscana, rientra nell’ambito delle attività programmate per il 2019. Saranno premiati i tre migliori spot audiovisivi realizzati sul tema delle possibili risposte positive ai profondi mutamenti causati dall’uomo come il global warming, la gestione dei rifiuti, le energie rinnovabili, lo sfruttamento del territorio.
 
“I temi del cambiamento climatico e dell’emergenza ambientale – dichiara il presidente del Corecom Toscana, Enzo Brogi – sono da qualche anno un elemento cruciale della discussione pubblica e dell’agenda informativa contemporanea. Con l’edizione 2019 del bando ‘Toscana in spot’, il Corecom Toscana si pone l’obiettivo di premiare i migliori spot audiovisivi realizzati nella nostra regione per la promozione in positivo delle possibili risposte che ognuno di noi, attraverso i comportamenti quotidiani e la messa in campo di buone pratiche, può dare su questi temi”. Brogi ricorda il successo delle edizioni passate, focalizzate su questioni altrettanto centrali come il contrasto al gioco d’azzardo e la lotta contro la violenza di genere. “Su questa scia di partecipazione ed entusiamo – commenta il presidente – ci auguriamo che i videomaker della Toscana rispondano con prodotti di qualità”.
 
Per informazioni sulle modalità di partecipazione al bando che scadrà il 15 ottobre consultare il sito www.corecom.toscana.it

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Materiali multimediali

Dichiarazioni, interviste, foto e altri contributi

Immagine - Comitato regionale per le comunicazioni della Toscana
Comitato regionale per le comunicazioni della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi