Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

 

 

La terra del sogno

mostra di pittura di Luca Macchi
da giovedì 30 dicembre 2021 a giovedì 20 gennaio 2022
Spazio Espositivo Carlo Azeglio Ciampi Via De' Pucci 16, Firenze

programma

Inaugurazione della mostra rinviata a causa dell'emergenza epidemiologica.
La mostra sarà comunque visitabile fino al 20 gennaio 2021 con il seguente orario: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Luca Macchi, pittore e incisore, è nato a San Miniato (Pi) dove vive e lavora. Ha tenuto mostre personali e partecipato a rassegne in Italia e all’estero. Tra le ultime mostre sono da segnalare: Galleria La Pigna, Roma 2012; Galleria San Vidal, Venezia 2015; Palazzo Pretorio di Certaldo, Luca Macchi – Immagine del Mito, Comune di Certaldo, 2016; Palazzo Grifoni, San Miniato,  Luca Macchi, Le mura di Orfeo e altre edicole del sacro e del mito, Comune di San Miniato, 2017; Palazzo del Pegaso, Firenze Paesaggio immaginato, 2018; Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, 2018 “Il colore del tempo, il colore dell’arte”; Sala Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, Nel Tempo del Sogno, 2020.
Ha realizzato opere d’Arte Sacra per le chiese di San Miniato, Cigoli, Marzana, Montopoli Val d’Arno, Collegalli (Fi), Albinatico (Pt), per il Sacrario dei Caduti del Comune di San Miniato. Tra queste ricordiamo in particolare i dipinti murali e il Crocifisso d’altare della Cappella di San Matteo Evangelista a Moriolo (2000); il Crocifisso della Misericordia nella chiesa della SS.ma Trinità a San Miniato (2004); nel Santuario di Maria Madre dei Bimbi a Cigoli dal 2009 al 2011 realizza la parete con la Storia del furto e della restituzione della sacra immagine della Madre dei Bimbi, o Parete della restituzione (cm. 833×422). Ha realizzato il logo per i Quattrocento anni della Diocesi di San Miniato (1622-2022). Per la grafica sono da ricordare le incisione realizzate vari per i manifesti degli spettacoli dell’Istituto del Dramma Popolare e la cartella di acqueforti “Nel Segno, La Parola – Immagini dal Libro dell’Apocalisse”. 

Catalogo

L’accesso all’iniziativa è gratuito e sarà contingentato ai sensi della normativa volta al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19. Sarà necessario esibire la certificazione verde Covid 19 “Green pass rafforzato”, come stabilito dalle disposizioni vigenti.