Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.
 

La salute delle donne: un valore e un diritto da difendere

Incontro-dialogo sull'accesso alle cure in Toscana per le donne migranti




programma

ore 9.30 caffè di benvenuto

ore 10.00 saluta e coordina
Daniela Lastri
Consigliera regionale, Ufficio di Presidenza

intervengono

la rete istituzionale

ore 10.15
la salute della donna in una prospettiva globale
Maria José Caldés
Centro di Salute Globale, AOU Meyer, Regione Toscana

ore 10.35
la normativa sull'accesso dei migranti al SST
Luisa Marconi
Centro di Salute Globale, AOU Meyer, Regione Toscana

alcune esperienze del territorio

ore 10.50
Laureta  Çuku Hodaj
mediatrice, Oxfam Italia Intercultura, Arezzo

ore 11.05
Donatella Romagna
responsabile U.F. Attività Consultoriale zona Apuana, ASL 1, Massa Carrara

Daria Furia
ginecologa, Consultorio ASL 1, Massa Carrara

ore 11.20 interventi programmati e dibattito

 
seguono brani dallo spettacolo
Mangiare, Bere, Dormire storie di Badanti e Badati
di Daniela Morozzi e Leonardo Brizzi
con Maria Grazia Campus
Iniziative