Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.
 

Posto Occupato

Campagna per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
 


Lunedì 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. L’Ufficio di Presidenza, nell’importante occasione, ha deliberato l’adesione del Consiglio regionale della Toscana alla campagna nazionale Posto Occupato  nella convinzione che un gesto simbolico come quello promosso da questa iniziativa, quando massimamente condiviso, possa essere di estrema utilità alla battaglia culturale che la società, e le istituzioni, si stanno trovando a dover combattere.
L’adesione del Consiglio si concretizzerà in due momenti: in aula consiliare verrà predisposto un seggio con le insegne della campagna, che permarrà almeno fino alla prossima seduta ordinaria dell’Assemblea; nel cortile di via Cavour n. 4, alle ore 10.30, si svolgerà un “flash mob” dedicato al tema, consistente nella esposizione, da parte dei presenti, in silenzio, di un cartello sul quale sarà riprodotto il logo della campagna.


(dalla nota del Presidente del Consiglio regionale Alberto Monaci e della Consigliera dell'Ufficio di Presidenza Daniela Lastri)