Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Bambagioni Paolo

E' nato a Firenze il 23 marzo del 1962, è sposato, ha due figli.
E' laureato in Economia e commercio, svolge la professione di commercialista.
Si è interessato di politica sin dalla gioventù. Proveniente dal mondo cattolico, ha ricoperto vari incarichi istituzionali a Signa. Nel 1995 è eletto sindaco di Signa, a capo di una coalizione di centro sinistra, e nel 1999 viene confermato per il secondo mandato.
Nel 1999 viene eletto anche nel Consiglio provinciale di Firenze.
Come sindaco, è stato uno dei promotori della Città della Piana, inaugurando una nuova stagione di forte collaborazione e di dialogo fra i Comuni, e ha contribuito in modo determinante all’avvio di progetti importanti per tutta l’area fiorentina, come il parco dei Renai e la Bretella Stagno-Prato.

Alle consultazioni regionali del 16 aprile 2000 è eletto nella circoscrizione provinciale di Firenze al Consiglio regionale, ma si dimette per proseguire nell’impegno di sindaco di Signa, carica che mantiene fino al giugno 2004. È stato tra i fondatori regionali della Margherita (ha contribuito alla scrittura dello Statuto) e del Pd. Dal luglio del 2007 al marzo 2010 è stato presidente della Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno.

Alle consultazioni regionali del 2010 è stato eletto consigliere nella circoscrizione di Firenze nella lista del PD-Riformisti toscani. Ha aderito al gruppo Partito Democratico. E’ stato vicepresidente della Commissione d'inchiesta sull'affidamento dei minori, segretario della Commissione "Mobilità e infrastrutture" e vicepresidente della Commissione di Controllo.

Alle consultazioni regionali del 31 maggio 2015 è eletto con 6.183 preferenze.

Consultazioni elettorali

31 maggio 2015

Lista

Partito Democratico

Circoscrizione

Firenze 4

Gruppo

Partito Democratico

Commissioni

Vicepresidente segretario Terza Commissione
Presidente Commissione d'inchiesta responsabilità politiche e istituzionali vicenda Forteto