Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Veneri Gabriele eletto nelle legislature XI

Nato ad Arezzo il 10 ottobre 1971, sposato con Laura dal 1998 , padre di 2 figlie, Anna 19 anni e Camilla 15 anni .
E' amministratore nell'azienda di cui è socio che si occupa di produzione di gioielli e bijoux in oro, argento e bronzo.
Portavoce provinciale e regionale degli orafi di CNA dall'aprile 2016 al settembre 2020, ruolo lasciato per incompatibilità con incarichi politici. Cavaliere per 18 anni alla giostra del saracino di Arezzo per porta del foro, vincitore di 8 lance d'oro che lo rendono il cavaliere più vittorioso nella storia del suo quartiere .
Sempre attento al tema della formazione dei giovani, collabora con varie scuole professionali, università e its sia come docente che come organizzatore di programmi di studio nell'ambito dei gioielli con lo scopo di valorizzare i giovani e l'artigianato orafo argentiero ed il territorio ha organizzato importanti mostre, iniziative e esposizioni ad Arezzo.
Alla sua prima esperienza politica, si candida con Fratelli d'Italia al consiglio regionale della Toscana ottenendo 5323 preferenze che lo rendono il più votato della provincia di Arezzo per il centro destra.


(note biografiche a cura dei consiglieri regionali e delle segreterie politiche)

Consultazioni elettorali

20 - 21 settembre 2020

Lista

Fratelli d'Italia

Circoscrizione

Arezzo

Gruppo

Fratelli d'Italia
incarichi nel gruppo
tesoriere dal 19 ottobre 2020

Commissioni

Componente Quinta commissione
Componente Commissione politiche europee e relazioni internazionali