Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Edizioni dell'Assemblea 133

TitoloArmonie di un giardino toscano
SottotitoloRacconti, arte, mito e fantasia
AutoreAnna Lanzetta
SezioneEsperienze
TemiCultura, Territorio
Formato17x24
Pagine118
Anno2017
ISBN978-88-89365-76-2
Testo
Parole chiaveGiardino; racconti; mito; arti; fantasia
AbstractIl volume è un omaggio alla natura e all’ambiente, che sono stati per l’autrice maestri di conoscenza e stimoli alla creatività. A essi si sente legata da un rapporto di amore che, cresciuto nel tempo, si è mutato in rispetto, amicizia e difesa, una difesa che costantemente sollecita. Il libro segue l’iter della sua vita e, attraverso il rapporto tra memoria, ricordi e scrittura, incrocia la bambina di ieri con l’adulta di oggi. Si legge: “la memoria è il limo dei ricordi che il tempo muta in scrittura”. Protagonista delle pagine è in particolare il giardino, che gli scatti fotografici mostrano in tutta la sua bellezza, visto come habitat del mondo e strumento per scoprire il senso dell’esistenza. I cambiamenti del giardino, nelle diverse stagioni, danno vita ai ricordi. Gli elementi che lo compongono, uniti alla lettura, al mito e alle arti, nutrono la fantasia dell’autrice da cui nascono i racconti, esempi di valori morali, illustrati con piena sincronia tra parola e immagine.


Seleziona volumi EdA

Ricerca libera

Sezioni 

Temi 

Anno