Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Comunicati stampa gruppi politici

Lega Toscana - Salvini Premier - 9 gennaio 2022

Landi (Lega): "Green pass isole minori, passo avanti ma non basta, discriminazioni restano"

"L’ordinanza del Ministero della Salute sul green pass obbligatorio sui traghetti è un primo passo avanti, ma non basta. Perché non è una deroga ma un rinvio e - come ho evidenziato dal giorno dopo il varo del decreto legge - ci sono persone che non possono vaccinarsi ma non riescono ad ottenere l’esenzione e persone che lavorano sul continente per cui non è previsto obbligo della certificazione verde sul luogo di lavoro. Questa era e resta una discriminazione".
 
Così il consigliere regionale della Lega Toscana Marco Landi commentando l'ordinanza del ministero della Salute che rinvia di un mese l'entrata in vigore dell'obbligo del green pass rafforzato sui traghetti.
 
"La vaccinazione resta la via maestra per salvare vite e preservare il sistema sanitario, ma chi abita sulle isole minori non può essere confinato. Per questo motivo continuerò a chiedere una deroga completa e senza scadenze, in consiglio regionale e tramite gli esponenti leghisti a Roma", conclude Landi.

Responsabilità di contenuti e aggiornamenti a cura dei singoli gruppi consiliari e/o del Portavoce dell'opposizione

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Gruppo politico

 

Condividi