Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.
Weekend in musica

Weekend in musica

L’aria dei luoghi insoliti

 
Dopo il successo delle scorse edizioni di “Weekend in musica”, che hanno portato ad aprire alla musica anche Palazzo del Pegaso, sede del Consiglio regionale, insieme ai tre luoghi storici della manifestazione e cioè Palazzo Strozzi Sacrati, Casa Rodolfo Siviero e l’Ospedale di Santa Maria Nuova, per l’edizione 2018 si spalancano anche le porte di Palazzo Cerretani, che ospita la nuova Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo.
Con l’occasione della musica protagonista, si avrà modo di aprire le porte di questi palazzi ai cittadini, per invitarli a visitare i luoghi dove si svolge l’attività politica dell’assemblea legislativa toscana, ma anche dove regna la cultura. Rendere la biblioteca della Regione e le stanze che ospitano l’aula e gli uffici del Consiglio più familiari a chi non le frequenta abitualmente è il primo obiettivo che mi sono posto con l’inizio del mio mandato da Presidente di questa decima legislatura, promuovendo anche un nuovo percorso storico al primo piano del Palazzo del Pegaso. Quale altra circostanza più piacevole che cominciare ad aprire le porte se non per diffondere la musica? L’augurio è che siano proprio le note dei giovani musicisti di Fiesole a dare una nuova freschezza a questi luoghi che sono il centro della vita politica e culturale toscana, nella città patria dell’opera lirica, che ha visto nascere alla fine del XVI secolo.
Quindi, libiamo ne’ lieti calici che la ‘musica’ infiora!

Eugenio Giani
Presidente del Consiglio regionale della Toscana  

sabato 19 maggio 2018 al Palazzo del Pegaso

alle 9.30 e alle 10 visite guidate
alle 11.00 concerto

Quintetto Mirò
Clara Todorow, flauto
Raul Jain, clarinetto
Tiziana Maccherini e Gabriele Nardoni, saxofono
Mariano Bocini, fagotto

musiche di
Johann Gottfried Walther, Preludio e Fuga, trascrizioni di Fiorenzani
Felix Mendelssohn Bartholdy, Tre Romanze senza parole
Alexander Scriabin, Cinque Preludi op. 16
 
Datura Brass
Tobia Guerri, Enrico Sorrentino, trombe
Louise Sullivan, corno
Erik Pignotti Alessandro Sestini, tromboni
 
musiche di
Jacques Arcadelt, Canzona
Wolfgang Amadeus Mozart, Ave verum corpus K.618, Maurerische Trauermusik K.477
Charles Gounod, Marche funèbre d’une marionnette, trascrizioni di Fiorenzani


L’iniziativa è organizzata da Regione Toscana, Azienda Sanitaria di Firenze, Scuola di Musica di Fiesole

Contenuto aggiornato al 7 maggio 2018

Riferimenti