Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Palazzo Aperto ai poeti

28 febbraio 2016
Omaggio a Mario Luzi

In occasione dell'undicesimo anniversario della sua scomparsa

Ore 10
Cerimonia in ricordo del poeta Mario Luzi al Cimitero di Castello, Firenze

Dalle ore 11.30
Visite guidate gratuite del Palazzo in lingua italiana ed inglese
A cura dell’associazione Centro Guide Turismo Firenze e Toscana
Prenotazioni presso portineria via Cavour 4
Orario delle visite: 11.30, 15.00, 16.00, 17.30

Ore 11.30
Sala del Gonfalone
Il Primo Novecento in Musica
Sonorità morbide, armonie eleganti all’ascolto
Un percorso che si snoda tra i grandi esponenti del Jazz di inizio secolo, da Ella Fitzgerald a Billie Holiday, da Fats Waller a Natalino Otto
Ensemble “Less Jazz Quartet” composto da
Camilla Less, voce solista; Fabio Binarelli, chitarra classica; Giovanni Pecchioli, clarinetto; Carlo Bonamico, contrabbasso;
Filarmonica di Firenze “G. Rossini”

Ore 12.15
Sala Gigli
Degustazione itinerante
con i prodotti del Banco Etico delle Eccellenze Agroalimentari toscane - B.E.A.

Ore 15.30 
Sala Affreschi
Come deve. Disegnare una poesia di Mario Luzi
Laboratorio di scrittura e disegno a cura di Barbara Cascini & Matteo Rimi

Ore 16.30
Sala del Gonfalone
Saluti istituzionali
Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana
Federica Giuliani, presidente della Commissione cultura e sport, Comune di Firenze
Fabrizio Fè, sindaco di Pienza

Presentazione del poeta Mario Luzi
Caterina Trombetti, poetessa
Reading poetici di Alba Donati, Paolo Fabrizio Iacuzzi, Maria Grazia Calandrone, Roberto Carifi, Alessandro Ceni
coordinati e condotti dal Consigliere regionale Massimo Baldi

Giovanna M. Carli, critica d’arte, introduce l’artista Emo Formichi che presenterà l’opera “La Barca”, in omaggio alla prima raccolta poetica di Mario Luzi
parteciperà alla serata
Gianni Luzi

Ore 19
Sala Gigli
Aperitivo “sensoriale”
A cura del Banco Etico delle Eccellenze Agroalimentari toscane – B.E.A

Per la prima volta, verranno esposti al pubblico, testi originali di Mario Luzi

 

Contenuto aggiornato al 21 dicembre 2017