Indietro  


Pagina ancora residente nel vecchio sito del Consiglio
 

Menotti Galeotti 

 

Nato a Bari il 28 giugno 1937, residente ad Arezzo, laureato in giurisprudenza, stato funzionario dellInps.
Iscritto al PCI dal 1971, ha fatto parte del direttivo della federazione del partito di Arezzo. Capogruppo al Comune di Arezzo, nel 1975 eletto assessore per ledilizia, traffico e personale. E stato anche presidente della sezione aretina del Comitato regionale di controllo. Nellaprile 1979 diventa consigliere regionale in sostituzione di Alessio Pasquini, eletto al Parlamento: candidato alle elezioni regionali del 15 16 giugno 1975 nella lista del PCI della circoscrizione di Arezzo, aveva ottenuto 1.683 preferenze. Presiede la commissione consiliare Affari istituzionali.

Alle consultazioni regionali del 8 9 giugno 1980 eletto nella stessa lista e circoscrizione con 5.202 preferenze. Riconfermato alla presidenza della commissione Affari istituzionali, nel maggio 1982 diviene assessore regionale con deleghe in materia di bilancio, finanze e patrimonio, successivamente estese ad affari generali e personale. Alle elezioni regionali del 12 - 13 maggio 1985 rieletto nella stessa lista ad Arezzo, con 5.215 preferenze. Segretario della commissione di Controllo, si dimette nel maggio del 1987 per presentarsi alle elezioni politiche anticipate.
Ha aderito al gruppo PCI.