Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0023


Aula: sì alla soppressione di barriera e pedaggio a Vada (Li)

Una mozione in merito, presentata da Irene Galletti (M5S), è stata approvata in Consiglio con voto favorevole all’unanimità

 

di Cecilia Meli, 13 gennaio 2021

 

Il presidente e la Giunta regionale si attiveranno presso il ministero dei Trasporti affinché si giunga a stabilire in via immediata e definitiva la soppressione del pedaggio e la rimozione della barriera presso la località di Vada (Li). Lo prevede una mozione, presentata dalla consigliera regionale Irene Galletti (M5S), che è stata approvata dal Consiglio regionale con voto favorevole all’unanimità.

Galletti ricorda che l’infrastruttura in località Vada era stata realizzata perché orientata alla realizzazione della futura autostrada tirrenica, fino a quando il progetto presentato da Sat è stato definitivamente abbandonato con la conversione in legge del “Milleproroghe” del febbraio scoro. Ma il pedaggio è rimasto attivo nonostante ciò. “Alla luce dell’abbandono definitivo del progetto – sostiene la consigliera - viene meno a questo punto ogni possibile pretesa concessoria al riguardo, dovendo quindi il casello e il pedaggio in oggetto non solo essere incrementati, ma a maggior ragione essere soppressi”.
 
 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Data

dal      al     

Argomento

 

Condividi