Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 611


Conferenza stampa: Acli, sportello territoriale microcredito apre a Firenze

Venerdì 26 giugno alle 12.30, in sala Gonfalone, a palazzo del Pegaso, la presentazione dell’accordo tra Acli ed Ente nazionale del microcredito. Partecipano il presidente Eugenio Giani, rappresentanti dell’ENM e di Acli

 

di Ufficio Stampa, 25 giugno 2020

 

Le Acli nazionali, partendo dalle Acli provinciali di Firenze, metteranno a disposizione la loro rete di competenze per organizzare l’attività di educazione finanziaria, di cultura imprenditoriale ed etica del profitto, in coordinamento con L’Ente nazionale per il microcredito, con cui ha stipulato un accordo quadro, per l’apertura di sportelli sul territorio dedicati. Gli operatori delle Acli di Firenze, sede pilota del progetto, saranno a disposizione dei soggetti che necessitano di consulenza informativa, per accedere agli strumenti microfinanziari.
 
L’iniziativa sarà presentata ai giornalisti domani, venerdì 26 giugno alle 12.30 nella sala Gonfalone a palazzo del Pegaso (via Cavour 4).
 
Alla conferenza stampa intervengono il presidente del Consiglio regionaleEugenio Giani; Riccardo Maria Graziano, segretario dell’Ente nazionale di microcredito;  Francesco Potestio presidente Acli provinciali Firenze;  Roberto Marta, responsabile sportelli ENM; Laura Morini, coordinatrice nazionale del progetto Acli – ENM.
 
La conferenza si terrà in presenza ma l’accesso agli operatori dell’informazione sarà contingentata. Tutti potranno comunque seguire l’incontro in live streaming (sarà fornito link).

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi