Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 346


Massa Carrara: crollo del ponte, Giani in viaggio per sopralluogo

Il presidente del Consiglio regionale si sta recando ad Albiano: "Investire in infrastrutture e opere pubbliche impegno della ripresa"

 

di Camilla Marotti, 8 aprile 2020

 

"Si è sfiorato la tragedia; questa  vicenda è il  campanello di allarme per un rinnovato impegno sulle infrastrutture in Toscana, anche se in questo caso la competenza non è della Regione Toscana: ha fatto bene il ministro delle infrastrutture, Paola De Micheli a chiedere immediata relazione ad Anas".
 
Così il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, che si sta recando a Massa Carrara, dove è crollato questa mattina il ponte tra la statale della Cisa e la Provinciale di Albiano, frazione di Aulla.
 
"Tutto ciò che riguarda il territorio della Toscana - continua Giani - deve trovarci impegnati a investire su infrastrutture e opere pubbliche come capisaldi della ripresa per la fase 2 dell'emergenza coronavirus".
 
Il presidente, che sarà sul posto nel giro di un'ora circa, ha ribadito la soddisfazione perchè, per fortuna, non ci sono state vittime e perchè uno dei conducenti, pur rimasto ferito, non sarebbe in pericolo di vita.

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi