Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 1449


Consiglio: Aula convocata martedì 3 e mercoledì 4 dicembre

All’ordine del giorno le norme per incentivare i prodotti a km zero nelle mense scolastiche e la disciplina antiusura. In apertura le norme sull’elezione del presidente della Regione e per l’elezione dell’assemblea regionale

 

di Camilla Marotti, 2 dicembre 2019

 

Il Consiglio regionale è convocato domani, martedì 3 dicembre, alle 15.30 e mercoledì 4 alle 9.30.
In apertura dei lavori d’aula la proposta di modifica statutaria per l’elezione del presidente della Regione e la proposta di legge per l’elezione dell’assemblea regionale, entrambe licenziate con parere negativo dalla commissione Affari istituzionali.
 
Al voto quindi gli atti della seconda commissione: le norme per incentivare l’introduzione dei prodotti a km zero nelle mense scolastiche; la disciplina di attività di enoturismo; modifiche all’albo regionale delle imprese agricolo-forestali e la legge che detta disposizioni in materia di prevenzione dell’usura.                                               
In aula le diposizioni urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva comunitaria in materia di qualità dell’aria, all’esame della commissione Ambiente convocata martedì mattina.
Al voto anche mozione di non gradimento nei confronti dell'Assessore regionale all'ambiente, Federica Fratoni, a firma di M5S, Sì – Toscana a Sinistra, Fi, Lega e Monica Pecori (gruppo Misto).
 
Tra gli argomenti oggetto di interrogazione a risposta immediata, il concorso pubblico bandito da Estar per la copertura di due posti di dirigente medico nella disciplina di Psichiatria al Policlinico "Santa Maria alle Scotte" di Siena (Jacopo Alberti, portavoce dell’opposizione); i lavori di riqualificazione del centro socio sanitario Livorno Sud, in via del Mare all’Ardenza (Francesco Gazzetti, Pd); il controllo dei depuratori superiori a 2000AE effettuati da Arpat (Elisa Montemagni, Lega); i treni regionali Jazz (Giacomo Giannarelli, M5S); “i tempi di realizzazione delle opere strategiche per il contenimento del rischio idraulico in Toscana e le ragioni del loro ritardo” (Tommaso Fattori, Paolo Sarti, Sì Toscana a Sinistra). Interrogazione a risposta immediata anche “ A proposito dell'evento di formazione professionale sulle grandi infrastrutture regionali coorganizzato dalla Giunta regionale e sulla differenza fra condizionamento e formazione dei giornalisti” (Sì – Toscana a Sinistra).
 
Molte le mozioni iscritte all’ordine del giorno, e tra queste due in merito ai tagli nell’editoria: la mozione presentata dal Pd sulla “situazione occupazionale dei poligrafici del Tirreno a Livorno, a seguito del piano esuberi annunciato a livello nazionale da Gedi e della chiusura, sempre a Livorno, della filiale Manzoni”, e quella a firma di Lega, FdI e Fi sulla “vertenza aziendale/sindacale del Gruppo Poligrafici Editoriale”.
 
Quattro mozioni, inoltre, sono riferite rispettivamente “al conferimento del Pegaso d'oro della Regione Toscana alla Senatrice Liliana Segre” (firmata dal Pd ed Elisabetta Meucci, Italia viva); all’istituzione della Commissione parlamentare straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza e razzismo, antisemitismo istigazione all'odio e alla violenza (Lega, Fi e FdI); ai “pericoli derivanti da rigurgiti fascisti in Toscana con particolare riferimento a quanto recentemente emerso nel territorio senese” (Pd e Italia viva); sull’istituzione di una Commissione parlamentare straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza e razzismo, antisemitismo istigazione all'odio e alla violenza (Pd, Italia viva, Sì – Toscana a sinistra, M5S e Serena Spinelli del gruppo Misto).
 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Materiali multimediali

Dichiarazioni, interviste, foto e altri contributi

Immagine - Palazzo del Pegaso
Palazzo del Pegaso

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi