Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 1213


Formazione: Giani, con Ristorazione 4.0 i giovani diventano motori del cambiamento

Il commento del presidente dell’Assemblea toscana al progetto di alternanza scuola-lavoro concluso oggi a Firenze

 

di Ufficio stampa, 8 novembre 2018

 

Una iniziativa che “trasforma l’alternanza scuola/lavoro in uno scambio reciproco di competenze”. Un progetto in cui i giovani “diventano motori del cambiamento, proiettati nel futuro con tutte le competenze necessarie a governare le sfide di un mercato sempre in evoluzione”. Così il presidente dell’Assemblea toscana, Eugenio Giani, commenta il progetto pilota voluto dalla Federazione italiana dei pubblici esercizi (Fipe) e realizzato con gli studenti dell'Istituto statale di istruzione superiore ‘Galilei’ di Firenze, “Ristorazione 4.0 – la buona scuola è servita”, che si conclude oggi, giovedì 8 novembre, con la  consegna degli attestati agli studenti.
 
Sviluppato in collaborazione con Confcommercio toscana, TripAdvisor, TheFork, Foodora e Google, il progetto ha permesso agli studenti dell’Isis di Firenze di frequentare corsi sulla gestione delle recensioni e delle prenotazioni on line e sulla digital presence delle imprese della ristorazione.
La collaborazione tra millennials e operatori è considerata “strategica” dal presidente. “Acquisire una cultura digitale per garantire servizi e processi sempre più efficienti è una sfida non più procrastinabile” dichiara ancora Giani, rilevando l’importanza dei social network divenuti ormai canali di riferimento per investimenti di marketing.

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi