Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Comunicati stampa

COMUNICATO STAMPA  n. 0482


Vitivinicoltura: a Gaiole in Chianti visite interattive organizzate dalla Summer School Isse

La scuola internazionale ha organizzato giornate di formazione in diverse cantine. Presentazione venerdì 18 maggio alle 11.30, sala Montanelli di palazzo del Pegaso. Interviene il consigliere regionale Stefano Scaramelli

 

di Federica Cioni, 16 maggio 2018

 

Firenze – Un nuovo approccio alla conoscenza scientifica e alle tecniche fondamentali per sviluppare competenze sostenibili nella filiera vitivinicola. È questo quanto si propone la Summer School Isse (International collaborative summer school on sustainable eno-viticulture) che ha organizzato in Toscana e Emilia Romagna una serie di lezioni interattive e giornate di formazione all’interno di cantine prestigiose di Gaiole in Chianti (Si).
Il programma del modulo toscano (dal 4 all’8 giugno) sarà presentato in conferenza stampa venerdì 18 maggio alle 11.30, sala Montanelli di palazzo del Pegaso (via Cavour, 4).

Gli studenti del ‘laboratorio di idee’ che unisce docenti, esperti enologi e agronomi, saranno seguiti da professori provenienti da paesi quali Australia, Cile, Stati Uniti e Sud Africa. Le lezioni avranno al centro la sostenibilità applicata alla vitivinicoltura.

Alla conferenza stampa partecipano il consigliere regionale Stefano Scaramelli, il sindaco di Gaiole Michele Pescini e il professor Andrea Versari, coordinatore del corso di laurea in Viticoltura ed Enologia dell'Università di Bologna e membro del comitato organizzativo e scientifico della Summer School Isse.

La scuola è aperta a titolo gratuito a tutti gli studenti regolarmente iscritti a corsi di laurea o dottorato dell’Università di Bologna o altri atenei.

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi