Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0175


Ospedale Unico Versilia: Saccardi risponde a interrogazione di Sì-Toscana a sinistra

L’assessore regionale ai consiglieri Tommaso Fattori e Paolo Sarti: “Esiti tavolo proposto da sindaci e associazioni indicheranno misure da prendere”. Sarti: “Ripresenteremo il testo”

 

13 marzo 2018

 

Firenze – I nodi della sanità versiliese e le criticità dell’ospedale unico, saranno affrontati una volta acquisiti i risultati del gruppo di lavoro proposto da sindaci e associazioni del territorio. È quanto emerge dalla risposta che l’assessore alla Sanità della Toscana, Stefania Saccardi, ha dato all’interrogazione presentata dal gruppo Sì–Toscana a sinistra.
Secondo quanto riferito, infatti, l’Azienda Usl Toscana Nord Ovest “conferma che sta mantenendo l’impegno a partecipare al tavolo di lavoro che proprio oggi dovrebbe essersi riunito per la prima volta”. “In base a quanto emergerà da quella sede, verranno decise azioni, concordate tra tutti gli attori, per la sanità versiliese”, ha chiarito Saccardi.
La risposta non ha soddisfatto Sì-Toscana a sinistra, come ha spiegato il consigliere Paolo Sarti nella replica in aula. Rimanda la soluzione di problemi individuati nell’interrogazione, ha spiegato: carenza di posti letto, mancanza di personale al pronto soccorso, difficoltà di accesso ai ricoveri in reparti tra cui cardiologia, mancanza del turn over, che non permette la presenza di personale sufficiente in neurologia, tempi di attesa lunghi in chirurgia programmata, spostamento della neuropsichiatria infantile. “Ripresenteremo il testo perché ci pare evidente che i problemi sollevati non hanno risposta”. (f.cio)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Materiali multimediali

Dichiarazioni, interviste, foto e altri contributi

Immagine - Ospedale Unico Versilia: Saccardi risponde a interrogazione di Sì-Toscana a sinistra

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi