Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 164


Festa della Toscana: sabato 17 marzo a spasso coi Lorena

Caccia al tesoro tra arte, storia e teatro per le vie della Firenze lorenese, con rappresentazione teatrale finale dedicata al granduca Ferdinando III a palazzo del Pegaso

 

13 marzo 2018

 

Firenze - La Festa della Toscana 2017, dedicata ai Lorena, ha in serbo un nuovo appuntamento: sabato 17 marzo sarà “Caccia al tesoro tra arte, storia e teatro” per le vie della Firenze lorenese, con arrivo a palazzo del Pegaso, dove si terrà la rappresentazione teatrale A spasso coi Lorena. L’evento, organizzato dall’associazione culturale Legamidarte, con la compartecipazione del Consiglio regionale, ruota attorno a Ferdinando III, figura chiave.
Ma soprattutto darà la possibilità ai partecipanti, grazie ad una caccia al tesoro organizzata in dimensione ludica e adatta a grandi e piccini, di scoprire Firenze in modo nuovo e divertente.
Tutti alla Specola, alla 9.30, per partire alla ricerca dei luoghi in cui si può riconoscere l’intervento dei Lorena. Tra indizi, domande e fotografie di particolari artistici, verranno ripercorsi i principali monumenti realizzati in periodo lorenese. A ogni tappa, insieme alle notizie sull’opera d’arte, saranno fornite le indicazioni per individuare la successiva, fino a giungere alla meta finale, a palazzo del Pegaso, sede del Consiglio regionale della Toscana, intorno alle 11.30, dove i partecipanti saranno accolti dal Granduca Ferdinando III che li condurrà insieme all’allora padrone di casa, Marco Covoni, in una visita teatralizzata del palazzo.
Con la rappresentazione teatrale saranno quindi ripercorse le principali vicende storiche del terzo granduca lorenese, che regnò in un momento particolarmente tumultuoso per la storia europea, come quello dell’ascesa e conquista napoleonica dell’Italia con conseguente allontanamento di Ferdinando dalla Toscana tra il 1799 e il 1814.
Il testo teatrale A spasso coi Lorenaè stato appositamente scritto per questa occasione da Marco Papeschi. Anche la caccia al tesoro è del tutto inedita e ne è ideatrice Stefania Vasetti.
Un concentrato di originalità e allegria, inserito nel calendario delle manifestazioni per la Festa della Toscana, per conoscere Firenze e imparare la storia della città, chiamando a raccolta bambini, adulti e famiglie. Buona caccia al tesoro a tutti.
Solo una nota di servizio: prenotazione obbligatoria al 333 7480487 (lunedì e sabato dalle 9 alle 12, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18) o legamidarte@gmail.com. (ps)
 
 
  

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi