Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0944


Siria: approvate due mozioni per spinta a superare crisi

Il Consiglio regionale si è espresso a maggioranza

 

2 ottobre 2013

 

 

Firenze – Il Consiglio regionale, con i voti favorevoli dei gruppi di maggioranza (Pd, Idv, Cd e FdS), ha approvato due mozioni che auspicano il superamento della grave crisi e della situazione di guerra in Siria. La prima mozione – firmatari i consiglieri Marco Spinelli, Enzo Brogi e Daniela Lastri del Pd, impegna la Giunta regionale “ad adoperarsi nei confronti del Governo e dell’Unione europea”, affinché vengano attivati “tutti gli strumenti utili al raggiungimento di una rapida soluzione” della crisi siriana per alleviare “la sofferenza del popolo siriano”, stremato da due anni “di guerra civile”, e per far ripartire un’azione politico-diplomatica dopo il fallimento delle precedenti iniziative. La seconda mozione, presentata dai consiglieri Monica Sgherri e Paolo Marini (FdS), esprimendo “l’assoluta contrarietà all’intervento militare in Siria”, il Governo a pronunciarsi “contro la guerra” e a farsi “promotore di un’azione internazionale politico-diplomatica per favorire una soluzione negoziata del conflitto”. (lm)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi