Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 1158


Giornata degli Etruschi 2017: ecco il programma delle iniziative

Sarà il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, a presentarle domani alle 12,30 in sala Barile del palazzo del Pegaso. Nascono dal lavoro di quindici enti locali e diciotto organizzazioni sociali private

 

24 agosto 2017

 

Firenze– La civiltà e la cultura etrusche, componenti fondamentali dell’identità toscana,saranno al centro di numerose iniziative su tutto il territorio regionale, a partire da domenica prossima, 27 agosto, Giornata degli Egruschi, e fino a lunedì 25 settembre 2017. Il programma nasce dal lavoro di quindici enti locali e diciotto organizzazioni sociali private, che hanno utilizzato le risorse regionali di quasi 50mila euro concesse a titolo di compartecipazione. Un’occasione per le varie realtà locali di sviluppare ricerche storiche, pruomovere iniziative culturali e di spettacolo, con l’occhio rivolto anche al flusso turistico.
Sarà il presidente del Consiglio, Eugenio Giani, a presentarle, nel corso di una conferenza stampa, che si svolgerà domani, venerdì 25 agosto, alle 12,30 in sala Barile, palazzo del Pegaso, via Cavour, 4, a Firenze. (dp) 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Materiali multimediali

Dichiarazioni, interviste, foto e altri contributi

Immagine - Giornata degli Etruschi 2017: ecco il programma delle iniziative

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Data

dal      al     

Argomento

 

Condividi