Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 1178


Festa della Toscana: Palazzo Aperto, presidente Giani racconta Pietro Leopoldo ai cittadini

Sedi del Consiglio regionale aperte fino alle 23 con mostre, concerti, spettacoli e degustazioni. Gelato dedicato a Pietro Leopoldo

 

29 novembre 2015

 

Firenze – E’ la visita al neonato museo del Pegaso a dare il via all’edizione di Palazzo Aperto per la Festa della Toscana 2015. Molti i cittadini che questa mattina hanno deciso di visitare nella sede del Consiglio regionale (via Cavour 2/4), il percorso “La storia della Toscana”, guidati dal presidente dell’assemblea legislativa Eugenio Giani. “Quale migliore occasione di una giornata in cui i palazzi dell’istituzione sono aperti ai cittadini per inaugurare il percorso storico – ha detto Giani –“. Il percorso, attraverso Galleria, sala Barile e cappella Covoni, sotto lo sguardo di Cosimo I de’ Medici, racconta la Toscana nei periodi premoderno, etrusco, romano e medievale con opere del XV secolo prese in prestito da Casa Siviero ed un ritratto di Pietro Leopoldo del maestro Nano Campeggi.
“La Festa della Toscana – ha aggiunto il presidente - coinvolge i cittadini. Il percorso storico e, in generale, le bellezze dei palazzi Panciatichi e Capponi-Covoni si propongono non solo alle famiglie fiorentine, ma anche a tutti quei turisti sportivi che oggi sono venuti a Firenze per partecipare alla maratona”.
Nel pomeriggio proseguono le visite guidate alle 15, alle 16 e alle 17.30.
E poi divertimento e cultura con i numerosi eventi che spaziano dalle melodie al teatro, dal folklore all’arte, tutti presentati dal comico Gaetano Gennai. Per i più golosi degustazioni tra cioccolato, vino e novità di quest’anno il gelato dedicato a Pietro Leopoldo. Palazzo Bastogi (via Cavour, 18) accoglierà i visitatori fino alle 20, mentre i palazzi Panciatichi e Covoni (via Cavour 2/4) fino alle 23. A chiudere la giornata sarà la musica: alle 20.30 il concerto del coro “La Martinella” in auditorium e alle 21 il concerto di Riccardo Marasco in sala Gonfalone. (bb)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Data

dal      al     

Argomento

 

Condividi