Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0433


Parlamento degli studenti: giovani al primo voto, vademecum sulle elezioni regionali

Presentata questa mattina la brochure, ideata dal Parlamento degli studenti, che risponde a tutte le domande sulle prossime consultazioni elettorali e che sarà distribuito nelle scuole toscane. Daniela Lastri: “Iniziativa di grande valore, che dimostra quanto è importante la partecipazione dei giovani”

 

30 marzo 2015

 

Firenze – Un piccolo vademecum, chiaro e sintetico, che spiega dalla A alla Z come funzioneranno le prossime elezioni regionali. Si tratta di un depliant, dal titolo “La tua prima volta” che è stato ideato dal Parlamento degli studenti pensando ai ragazzi che hanno compiuto da poco 18 anni e che sarà distribuito in tutte le scuole toscane. Il depliant è stato presentato questa mattina durante una conferenza stampa a cui ha partecipato la consigliera regionale, componente dell’Ufficio di presidenza, Daniela Lastri. “E’ un depliant fatto benissimo, chiaro e sintetico, che spiega come funziona la legge elettorale toscana e quali sono le novità – ha detto Lastri –. Vorrei sottolineare il valore di questa iniziativa, a riprova del fatto di quanto sia importante la partecipazione dei giovani e quanto sia fondamentale promuovere la cittadinanza attiva tra i ragazzi”. La presidente del Parlamento degli studenti Kleoniki Valleri e Bernard Dika, componente dell’Ufficio di presidenza, hanno spiegato che il tentativo è quello di informare i coetanei sul prossimo appuntamento elettorale “con l’obiettivo di stimolare i ragazzi a partecipare il più possibile”. Nell’occasione è stata presentata anche la nuova edizione del “Teen short film festival”, concorso di cortometraggi girati da giovani che l’anno scorso ha registrato un grande successo di partecipazione. A dicembre prossimo saranno premiati i migliori cortometraggi realizzati dagli studenti toscani su argomenti specifici contenuti nel bando. Giudici saranno i loro coetanei del Parlamento. Fra le numerose attività dell’organismo è in programma, infine, una visita dal 12 al 16 aprile prossimo al Parlamento europeo a Bruxelles. In quell’occasione i ragazzi potranno incontrare alcuni parlamentari e confrontarsi con loro, per capire come funziona la macchina europea e per parlare di quelli che sono i problemi e le priorità dei giovani in Toscana. (cem)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi