Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0812


Legge elettorale: iniziati i lavori del Consiglio regionale

All’esame dell’aula dieci proposte di legge. Aprono la seduta le relazioni di Daniela Lastri e Marco Manneschi

 

9 settembre 2014

 

Firenze – Hanno preso il via i lavori del Consiglio regionale sulle proposte di legge elettorale regionale. All’ordine del giorno, dieci pdl, quella approvata a maggioranza dalla commissione Affari istituzionali – firmata dai capigruppo Ivan Ferrucci (Pd), Giovanni Santini (Forza Italia), Marta Gazzarri (Toscana civica riformista) e dal consigliere Rudi Russo (Centro democratico) – e altre nove proposte di legge uscite con il voto negativo dalla stessa commissione.
L’esame degli atti è iniziato con la relazione della consigliera dell’Ufficio di Presidenza Daniela Lastri(Pd) che ha coordinato il gruppo di lavoro sulla riforma elettorale. Seguirà la relazione del presidente della commissione Affari istituzionali Marco Manneschi, quindi il dibattito. (bb)
 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi