Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0524


Alternanza scuola-lavoro: la voce degli studenti

A Palazzo Bastogi la manifestazione conclusiva del quinto anno di attività, con i ragazzi che hanno partecipato al progetto, l’Ufficio scolastico regionale e l’Assemblea toscana

 

22 maggio 2014

 


Firenze – Anche quest’anno si è concluso il percorso di alternanza scuola-lavoro, che ha impegnato trentaquattro studenti di sedici diversi istituti superiori della nostra regione. Dopo l’attività svolta presso il Consiglio regionale della Toscana durante l’anno scolastico oggi, 22 maggio, in Sala delle Feste di Palazzo Bastogi si è svolto l’incontro conclusivo che ha coinvolto gli studenti protagonisti insieme ai loro tutor scolastici e aziendali.
Un’occasione per dare voce agli studenti, chiamati a raccontare direttamente la loro esperienza, mostrando anche alcuni lavori realizzati nel corso dello stage e per confermare, ancora una volta, che il progetto di alternanza scuola-lavoro merita di essere valorizzato. Come hanno sottolineato anche i rappresentanti delle istituzioni e della scuola.
Il Consiglio regionale e l’Ufficio scolastico regionale hanno infatti reso noti gli esiti dei percorsi svolti e diffuso i risultati on-line. Gli studenti hanno anche ricevuto gli attestati del seminario di alternanza.
La manifestazione, aperta dai saluti della consigliera dell’Ufficio di Presidenza, Daniela Lastri, e dalla referente dell’alternanza scuola-lavoro dell’Ufficio scolastico regionale, Daniela Succi, è proseguita  con gli interventi degli studenti e, successivamente, con i contributi  di Gino Cocchi, Roberto Cantini e Michele Niccolai per “Un nuovo modo di guardare ilCRT attraverso la valorizzazione e la promozione delle opere d’arte”.
L’incontro si è infine chiuso con la performance del coro “Senzaton” dell’Istituto tecnico liceale Russell Newton diretto da Nicola Angiolucci. (ps/red)
 
 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi