Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0514


Saharawi: mozione per sostenere la campagna anti-mine

Approvato a maggioranza l’atto, primo firmatario Bambagioni, per la bonifica delle aree minate nel Sahara occidentale

 

14 maggio 2014

 

 

Firenze – Approvata dall’aula a maggioranza, con il voto di astensione dei consiglieri Giovanni Donzelli e Stefania Fuscagni, una mozione in merito alle forme di sostegno regionale alla campagna contro le mine nel Sahara occidentale. La mozione, a firma dei consiglieri Paolo Bambagioni, Fabrizio Mattei, Daniela Lastri, Enzo Brogi, Simone Naldoni, Vanessa Boretti e Ivan Ferrucci, impegna la Giunta a chiedere al governo italiano di incrementare l’assistenza verso le Nazioni Unite e le altre organizzazioni al fine di proseguire nell’individuazione e nella bonifica delle aree minate. Inoltre, l’atto impegna la Giunta a proseguire nella sensibilizzazione per trovare una soluzione al conflitto, e a inserire ulteriori forme di intervento all’interno dei programmi di cooperazione internazionale con il ministero della cooperazione Saharawi. (cem)

 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi