Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0170


Euroafrican Partnership: un incontro per rafforzare la collaborazione

Il presidente e il segretario generale del Forum sono stati ricevuti stamani da Daniela Lastri, dell’Ufficio di presidenza. Presenti anche il presidente della commissione Ambiente, Gianfranco Venturi, Enrico Cecchetti e Alice Concari per l’associazione EuroAfrican Partnership

 

13 febbraio 2014

 

Firenze – Un momento utile per rafforzare la collaborazione e la cooperazione sui progetti. Questo il giudizio espresso stamani da tutti gli intervenuti all’incontro, che si è svolto in Consiglio regionale, con una delegazione straniera guidata da Abdoulaye Sene, presidente del Global Local Forum, e da Pierrick Hamon, segretario generale dello stesso Forum. All’appuntamento, organizzato nell’ambito della delega EuroAfrica Partnership/Incrociamo lo sguardo delle donne africane, hanno partecipato la consigliera Daniela Lastri, membro dell’Ufficio di presidenza, il consigliere regionale Gianfranco Venturi, presidente della commissione Territorio e ambiente del Consiglio regionale, Enrico Cecchetti e Alice Concari in rappresentanza dell’associazione EuroAfrican Partnership che ha sede a Firenze, alcuni rappresentanti degli uffici del Consiglio e della Giunta regionale.
Daniela Lastri e l’associazione EuroAfrican partnership stanno lavorando, in accordo con la Giunta, per la costituzione del Coordinamento delle associazioni e delle comunità straniere della Toscana.
“Da molti anni seguiamo alcuni progetti nel continente africano, in particolare riguardanti l’universo femminile – ha detto Lastri –, e riteniamo questo incontro molto utile per migliorare la conoscenza reciproca delle esperienze istituzionali e delle realtà associative del continente africano”. In Toscana, ha proseguito la consigliera, da tempo è partita una proficua esperienza di collaborazione anche con il mondo delle associazioni dei cittadini che provengono da vari paesi africani, Senegal in primis. Secondo Gianfranco Venturi “il ruolo delle istituzioni è quello di aprire dei ponti, attraverso i quali le nostre comunità possano collaborare e discutere”. “Quello che è importante – ha aggiunto il consigliere – è soprattutto la continuità della collaborazione, in maniera da poter garantire che gli interventi siano portati avanti. Da parte nostra, vi possiamo assicurare che il nostro impegno proseguirà”.
Abdoulaye Sene ha ricordato che la Regione Toscana è una delle più attive e sensibili nella cooperazione e che il Consiglio regionale da tempo infonde un impegno “che per noi è fonte di stimolo e di grande apprezzamento”. Apprezzato, in particolare, l’impegno nei confronti delle donne; Sene ha infatti spiegato che due anni fa in Senegal è stata ottenuta la parità fra uomo e donna e che adesso, in vista delle elezioni, l’obiettivo è quello di avere numerose candidate donne. Sul ruolo delle donne in politica, inoltre, sarà organizzato a breve un forum internazionale. (cem)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi