Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0002


Liberazione: 70° anniversario, prosegue iter della legge per le celebrazioni

Discussione e voto sul testo, di cui è primo firmatario il presidente della commissione Cultura Nicola Danti (Pd), è previsto per la prossima seduta

 

8 gennaio 2014

 

Firenze – Nella seduta della commissione Cultura del Consiglio regionale, che si è tenuta questa mattina, è proseguito l’iter della proposta di legge per le celebrazioni del 70° anniversario della Liberazione della Toscana, il cui primo firmatario è il presidente della stessa commissione Nicola Danti (Pd). La proposta di legge riconosce la dimensione storica dell’antifascismo, della Resistenza, della guerra di Liberazione e della Shoah, rifiuta ogni forma di revisionismo storico e negazionismo e intende promuovere la conoscenza alle giovani generazioni per preservare la memoria di quel periodo storico. Secondo il testo della pdl, le celebrazioni hanno lo scopo di predisporre azioni per la raccolta, il recupero, la conservazione e la fruizione di materiale documentale e archivistico e delle testimonianze; di promuovere manifestazioni celebrative, convegni di studio, conferenze, pubblicazioni, mostre, visite;  di promuovere e sostenere iniziative per far conoscere alle giovani generazioni i valori ispiratori della guerra di Liberazione e di realizzare attività didattica e progetti per le scuole di ogni ordine e grado e per le università, per valorizzare e di divulgare la conoscenza e la memoria. Restano da approfondire alcune questioni circa il coinvolgimento del Parlamento degli studenti, sollecitato dal consigliere Tommaso Villa (Forza Italia) e su cui si è espressa in modo favorevole la consigliera Daniela Lastri (Pd), e sui rappresentanti del Consiglio regionale all’interno del Comitato per le celebrazioni. “La commissione”, ha detto il presidente Danti, “riprenderà l’analisi del testo nella prossima seduta, al termine della quale è prevedibile che procederà all’approvazione”. (lm) 

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi