Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 1257


Parlamento studenti: Lastri, esperienza rafforza rapporto fra giovani ed istituzioni

Nel corso della seduta di insediamento, Kleoniki Valleri del liceo Michelangelo Firenze è stata eletta alla guida della rinnovata Assemblea regionale degli studenti

 

29 novembre 2013

 

Firenze – “Questa esperienza deve rappresentare per voi non solo un momento di crescita, ma anche un impegno concreto per incidere, nell’ambito del vostro mandato, nel mondo della scuola e nella società toscana. Vi invito a proporre progetti ed iniziative che potranno essere realizzate anche in collaborazione con le istituzioni scolastiche e il Consiglio regionale”.
Lo ha detto Daniela Lastri, esponente dell’Ufficio di presidenza del Consiglio toscano, al termine della seduta di insediamento del rinnovato Parlamento degli studenti.
Il Parlamento degli studenti, istituito con un’apposita legge regionale due anni fa dopo una fase sperimentale di circa un decennio, è l’organo che rappresenta gli studenti dell’ultimo triennio degli istituti superiori della Toscana. È composto da sessanta giovani e dura in carica due anni. Il suo obiettivo è contribuire alla realizzazione di progetti tesi ad alimentare il progresso civile e sociale, favorendo la partecipazione alle attività del Consiglio regionale e delle istituzioni scolastiche.
Daniela Lastri ha colto l’occasione anche per sottolineare l’importanza del rispetto fra i generi. Indicando una poltrona posta al centro dell’Aula consiliare, ha detto: “La vedete? E’ stata messa lì, volutamente, lo scorso lunedì, 25 novembre, quando abbiamo celebrato la giornata contro la violenza sulle donne. E’ un tema di grande attualità, drammaticamente scottante, visto l’alto numero di violenze e maltrattamenti che quotidianamente le donne subiscono. Vi invito a riflettere e sappiate che non può esserci progresso civile se non c’è accoglienza e rispetto fra i generi”.
Nel corso della seduta il Parlamento degli studenti ha eletto il suo nuovo presidente, anzi la sua nuova presidente. Si tratta infatti di una ragazza, Kleoniki Valleri del liceo classico Michelangelo di Firenze che ha superato, al ballottaggio, Marco Pierini del liceo classico Virgilio di Empoli. Alla neo presidente sono giunte, immediate, le felicitazioni e le congratulazioni della consigliera Lastri. “Spero di mostrarmi all’altezza del ruolo che mi avete chiamato a svolgere”, ha detto la Valleri, che ha voluto ringraziare pubblicamente il suo competitor, definendolo “una persona di grande valore”.
Alla seduta hanno partecipato anche non pochi dei “grandi elettori” (circa cinquecento) che nei giorni scorsi hanno definito cinquanta dei sessanta rappresentanti, dal momento che del Parlamento regionale fanno parte d’ufficio anche i dieci presidenti delle Consulte provinciali studentesche.
Significativo, dopo l’elezione di Kleoniki Valleri, il passaggio di “testimone” fra il presidente uscente, Andrea Cappelli, e la nuova presidente. Alla seduta di insediamento hanno assistito inoltre diversi rappresentanti del vecchio Parlamento studentesco. (mc)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Materiali multimediali

Dichiarazioni, interviste, foto e altri contributi

Immagine - Parlamento studenti: Lastri, esperienza rafforza rapporto fra giovani ed istituzioni

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi