Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

COMUNICATO STAMPA  n. 0076


Mostre: i ricordi del partigiano Ezio Raspanti nei suoi disegni

Inaugurazione domani martedì 29 gennaio ore 17 in palazzo Bastogi. Partecipa il consigliere regionale Vincenzo Ceccarelli

 

28 gennaio 2013

 

Firenze – I ricordi di un giovane partigiano attraverso i suoi disegni: è quanto propone la mostra “I giorni con la ‘Teppa’”, in cui vengono esposte circa 40 opere di Ezio Raspanti. La mostra, ospitata dal Consiglio regionale della Toscana in palazzo Bastogi (via Cavour 18, Firenze), sarà inaugurata domani, martedì 29 gennaio, alle ore 17, e sarà visitabile fino al 5 febbraio. All’inaugurazione interverranno, oltre all’artista, il consigliere regionale Vincenzo Ceccarelli, il sindaco del Comune di Foiano della Chiana Franco Parigi, l’assessore alla cultura del Comune di Foiano della Chiana Marcello Fatucchi, il presidente dell’Istituto storico della Resistenza in Toscana Ivan Tognarini. Le opere, grafiche a china su cartoncino, raccontano le azioni della formazione partigiana di cui Raspanti faceva parte, la “Teppa”, che combatteva sui monti del Casentino. (cem)

Responsabilità di contenuti, immagini e aggiornamenti a cura dell'Ufficio Stampa del Consiglio regionale della Toscana

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Argomento

 

Condividi