Consiglio: Giani, Daphne Caruana Galizia esempio di giornalismo libero

Il Presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani ha ricevuto al Palazzo del Pegaso Corinne Vella, sorella di Daphne Caruana Galizia, la giornalista uccisa a Malta il 16 ottobre 2017. Il Presidente Giani, nel momento della consegna del Pegaso d'Argento,  ha dichiarato: "Daphne Caruana Galiza è stata uccisa mentre svolgeva il lavoro più importante per tutti i cittadini, quello del giornalista che in spirito di libertà propone la verità, attraverso l’indagine e l’inchiesta. A lei va anche il nostro grazie. Il nostro cavallo alato è l’espressione della libertà ritrovata dalla Toscana dopo l’autoritario ventennio fascista”. All’incontro sono intervenuti il segretario generale della Federazione nazionale della stampa, Raffaele Lorusso;  Sandro Bennucci, Presidente dell’Associazione stampa toscana.

comunicato stampa









News

Consiglio: Giani, Daphne Caruana Galizia esempio di giornalismo libero
Consiglio: Giani, Daphne Caruana Galizia esempio di giornalismo libero