Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Comunicati stampa gruppi politici

Portavoce dell`opposizione
comunicato n. 279 del 27 agosto 2020

Aeroporto, Alberti: “DL semplificazioni complica situazione, residenti ignorati”

Aeroporto, Alberti: “DL semplificazioni complica situazione, residenti ignorati”
Il Consigliere regionale della Lega e candidato alle elezioni regionali: “Introdurre anche la Vas adesso frenerebbe lo sviluppo del sistema aeroportuale toscano”
Il Movimento 5 stelle e il PD da Roma giocano sulla pelle dei fiorentini e di tutti i toscani – dice il Consigliere regionale della Lega e candidato alle prossime elezioni regionali nel collegio di Firenze 1, Jacopo Alberti – già la procedura di Via del Masterplan di Toscana Aeroporti ha avuto un iter travagliato, se poi aggiungono la Vas, calano la scure sullo sviluppo di tutto il sistema aeroportuale della Regione. La Lega ha sempre sostenuto che i due scali di Firenze e Pisa dovessero crescere in sinergia e attraverso infrastrutture nuove e collegamenti veloci, ovviamente senza fare sconti a nessuno sulle procedure da seguire. Inserire nel decreto semplificazioni la richiesta della Vas per l'aeroporto di Firenze è la condanna definitiva allo scalo. È paradossale che una forza di Governo si batta per aggiungere complicazioni nel decreto semplificazioni”.
Non mi stupisce che i rappresentanti del Movimento si vantino di aver bloccato l'aeroporto, mi stupisce che il PD e Italia Viva continuino a sostenere una maggioranza a Roma ma litighino su tutto a Firenze. Il Partito democratico in tutti gli anni che è stato al governo della Toscana e della città di Firenze non è riuscito a realizzare l'ampliamento dell'aeroporto, il Movimento dichiara apertamente la propria contrarietà. Solo la Lega e il centrodestra propongono uno sviluppo omogeneo del sistema aeroportuale toscano che porti davvero beneficio soprattutto a chi vive vicino a queste infrastrutture. Ancora una volta – conclude l'esponente leghista - la politica di chi è abituato ai palazzi del potere si dimentica di chi nei palazzi di Quaracchi, Brozzi e Peretola ci vive, e chiede soluzioni per la propria vita in tempi celeri e sicurezza per il futuro. Mentre a Roma si avvitano sul decreto semplificazioni, a Firenze i cittadini sanno già che il decreto complicherà loro la vita”.   

Responsabilità di contenuti e aggiornamenti a cura dei singoli gruppi consiliari e/o del Portavoce dell'opposizione

Seleziona comunicati

Cerca

Anno

Gruppo politico

 

Condividi