Logo del Consiglio regionale toscano

In evidenza
Saluti di congedo della Garante Grazia Sestini    >>

Il Garante

 

La Regione Toscana ha istituito  con la legge 26 del 2010 la figura del garante per l'infanzia e l'adolescenza  per  la promozione, la salvaguardia e la tutela delle persone di minore età  che vivono nella nostra regione e di verificare l'effettiva applicazione della Convenzione di New York del 1989.
Il garante é una figura monocratica, gode di piena indipendenza, non è sottoposto a forme di subordinazione gerarchica ed è insediato presso il Consiglio regionale.
E' un organo di promozione non è un giudice nè un avvocato.
Possono rivolgersi al garante tutti i cittadini, italiani e stranieri, che si trovino sul territorio della Regione Toscana, gli enti, le associazioni, le formazioni sociali e i comitati per chiedere la tutela di diritti, propri o collettivi, che si ritengano violati.
Il garante interviene, anche d'ufficio, presso l'amministrazione regionale, le aziende unità sanitarie locali e ospedaliere, gli enti locali, gli erogatori di servizi pubblici e le amministrazioni periferiche dello stato.





responsabilità dei contenuti e aggiornamenti a cura del Settore Assistenza agli organismi di garanzia