Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine e di fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per informazioni sui cookie dei siti di Regione Toscana e su come eventualmente disabilitarli, leggi le  Cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque altro link nella pagina acconsenti all'uso dei cookie.

Osservatorio legislativo interregionale


L’Osservatorio legislativo interregionale (Oli) nasce nel 1979 come strumento di collegamento e formazione tra gli uffici legislativi dei Consigli e delle Giunte regionali e delle Province autonome. Esso consente agli uffici legislativi di avere un confronto continuo sui problemi comuni e attuali che le Regioni e le Province autonome si trovano ad affrontare.

L’Osservatorio si riunisce periodicamente affrontando argomenti monografici, come l’illustrazione di leggi di recente approvazione o l’approfondimento di argomenti di particolare complessità, ma anche problematiche giuridiche e temi teorici inerenti le tecniche legislative. Inoltre, affronta una serie di temi ricorrenti, quali la giurisprudenza della Corte costituzionale, le novità legislative dell’Unione europea di rilevanza regionale, la giurisprudenza non costituzionale di interesse regionale, i disegni di legge statali o regionali che si ritengono interessanti per le Regioni. Il collegio direttivo dell’Oli ha il particolare compito di stabilire l’ordine del giorno delle riunioni anche su proposta delle singole Regioni e delle Province autonome.
 
Sono collegati alle attività dell’Osservatorio anche uffici della Camera dei Deputati, del Senato, del Governo, le Università e i centri di ricerca, il Centro interregionale studi e documentazione (Cinsedo), gli istituti di studi giuridici del Cnr.
 
Il Consiglio regionale della Toscana ha contribuito alla nascita dell’Osservatorio legislativo interregionale e ne gestisce la segreteria tecnica, collocata nell’ambito del settore Assistenza legislativa e consulenza giuridica in materia istituzionale, Biblioteca e documentazione dell’Assemblea toscana.