Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine e di fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per informazioni sui cookie dei siti di Regione Toscana e su come eventualmente disabilitarli, leggi le  Cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque altro link nella pagina acconsenti all'uso dei cookie.

Gruppi di interesse


Il Consiglio regionale riconosce i gruppi di interesse presenti nella società toscana e ne valorizza il ruolo ai fini della trasparenza dell'attività politica e amministrativa,  per garantire l'accesso e la partecipazione a un numero sempre maggiore di soggetti e per assicurare il pluralismo economico, sociale e culturale.
Il disciplinare d'attuazione della legge regionale "Norme per la trasparenza dell’attività politica e amministrativa del Consiglio regionale della Toscana" istituisce inoltre presso il Consiglio il Registro dei gruppi e stabilisce le modalità per fare richiesta di accreditamento.