Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Come fare per richiedere l'uso gratuito del marchio del Consiglio regionale
 

Di che cosa si tratta
Lo stemma della Regione è costituito dal Pegaso in argento, simbolo del Comitato Toscano di Liberazione Nazionale, inserito in uno scudo sannitico con campo rosso, sormontato dalla scritta "REGIONE TOSCANA". Riprodotto in abbinamento con la dizione “Consiglio regionale”, il Consiglio, oltre ad  utilizzarlo come marchio per contraddistinguere  le  proprie  iniziative  di informazione, comunicazione, promozione  e  culturali, può concederne l’uso ad altri soggetti.

In quali casi si può chiedere l’utilizzo del marchio
Il Consiglio regionale può concedere l’uso gratuito del marchio, ai sensi dell’articolo 6, comma 4 della legge regionale n. 15 del 2010, per
• attività o iniziative di enti pubblici;
• eventi di carattere culturale, scientifico, sociale o di pubblica utilità di enti morali o associazioni culturali o di volontariato.

Come si presenta la domanda
La domanda va presentata al Presidente del Consiglio regionale utilizzando il modulo contenuto nella sezione “Materiali” in questa pagina.

La domanda può essere presentata:
a)  tramite posta ordinaria o raccomandata all' ufficio "Archivio e protocollo", via Cavour 2, 50129 Firenze;
b)  di persona all'ufficio “Archivio e protocollo” nel seguente orario, dal lunedì al venerdì 9.00/13.00, dal lunedì al giovedì 14.00/17.00, il venerdì 14.00/16.30;
c)   per via telematica utilizzando le seguenti modalità:
c1) tramite la piattaforma web ap@ci
c2) tramite la propria casella di posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo di posta elettronica certificata del Consiglio regionale consiglioregionale@postacert.toscana.it
 

Come va utilizzato il marchio
Il marchio deve essere posizionato nella parte inferiore o posteriore del materiale illustrativo e va comunque distinto dai marchi dei promotori dell’iniziativa. Vicino al marchio,  e comunque nella stessa pagina, va collocata anche la dicitura “Marchio concesso ai sensi dell’art. 6, comma 4, della l.r. 15/2010”.