Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Ruggeri Marco

E' nato a Pisa il 25 luglio 1974, di famiglia originaria del territorio di Collesalvetti, dove risiede. Ha frequentato l’istituto tecnico industriale Galilei di Livorno presso il quale ha conseguito il diploma di perito chimico industriale. In seguito ha frequentato la facoltà di Chimica Industriale dell’università di Pisa. Convive con Monica e ha una figlia, Marta. Fino all'elezione in Consiglio regionale ha lavorato come turnista allo stabilimento Eni di Stagno a nord di Livorno.
Fin da giovane è stato attratto dalla politica nel 1998, si è iscritto al Pds e in seguito ai Ds. Dal 1999 al 2004, per i Ds, è stato consigliere comunale a Collesalvetti e contemporaneamente segretario dell’unione comunale sempre di Collesalvetti. Nel 2004 è stato eletto consigliere provinciale a Livorno. Contemporaneamente, dopo aver ricoperto diversi incarichi negli organismi direttivi della federazione di Livorno, nel 2004 è stato eletto segretario della federazione di Livorno dei Ds. Nel 2005 è divenuto membro del consiglio nazionale dei Ds e della segreteria regionale dello stesso partito. Nell’ottobre 2007, con la nascita del Pd, è stato eletto segretario territoriale del Pd livornese. Nel 2009 alle elezioni amministrative è stato eletto consigliere comunale nella città di Livorno.

Alle consultazioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 èstato eletto nella circoscrizione di Livorno nella lista PD-Riformisti. E’ stato componente della Settima Commissione "Mobilità e infrastrutture" e della Prima Commissione "Affari istituzionali, programmazione e bilancio".
Attualmente è componente della Terza commissione "Sviluppo economico".

Aderisce al gruppo Partito Democratico di cui è stato presidente dal 13 marzo 2013 al 24 febbraio 2014.