Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Nicchi Marisa

Nata a Grosseto il 13 settembre 1954, abita a Firenze ed è diplomata. Alla fine degli anni Settanta è eletta segretaria regionale della Fgci e poi dirigente della direzione regionale del PCI come responsabile culturale. Al congresso del 1990 è entrata nella direzione nazionale del partito. Nel 1992 è diventata responsabile delle politiche di riforma dello stato sociale nell'esecutivo regionale del PDS toscano. Legata con il movimento ambientalista, è impegnata nel movimento delle donne, ha fondato nel 1987 l'associazione femminile "Il giardino dei ciliegi".

Alle consultazioni regionali del 23 aprile 1995 viene eletta nella lista maggioritaria Toscana Democratica. E' membro della commissione Territorio e ambiente ed è vicepresidente della commissione speciale per l'Occupazione e la qualità del lavoro.

Alle consultazioni regionali del 16 aprile 2000 è eletta nella lista maggioritaria Toscana Democratica. E' vicepresidente della commissione di Vigilanza e membro della commissione Territorio e ambiente. Aderisce al gruppo Democratici di Sinistra - Toscana Democratica.