Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Parrini Gianluca

E' nato a Figline Val d'Arno il 3 settembre 1961, e risiede residente a Reggello. E' coniugato.
Alle Regionali 2010 è stato eletto nella lista del Partito Democratico nella circoscrizione di Firenze.
È consigliere regionale dall’aprile 2001. Durante la prima legislatura ha fatto parte della commissione Agricoltura e ha svolto le funzioni di segretario della commissione Lavoro. Nel corso dell’ultima legislatura ha fatto parte dell’Ufficio di Presidenza e della commissione Cultura e Istruzione.
E' diplomato, svolge l’attività di consulente d’azienda. Ha militato nella Democrazia Cristiana, nel Partito Popolare e nella Margherita.
È stato consigliere comunale a Reggello dal 1985 al 1994 e assessore comunale dal 1986 al 1990. Ha ricoperto la carica di assessore alla Comunità montana del Pratomagno dal 1986 al 1987. Dal 1985 al 1990 è stato membro dell’assemblea dell’Asl 20 B e dell’Associazione Intercomunale del Valdarno Fiorentino.
E’ stato consigliere alla Provincia di Firenze e capogruppo del Partito Popolare dal 1995 al 1999, membro delle direzioni provinciali e regionali della Dc e del Ppi dal 1993 al 2001. È stato componente dell’assemblea e della direzione provinciale e regionale di DL-La Margherita.
Attualmente è membro dell’assemblea e della direzione regionale e provinciale del Partito Democratico.

Alle consultazioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 è stato eletto nella circoscrizione di Firenze nella lista del PD-Riformisti toscani. E' segretario della Quinta Commissione "Istruzione, formazione, beni e attività culturali".

Aderisce al gruppo Partito Democratico.