Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Chincarini Maria Luisa

E' nata a Riva del Garda (Trento) il 16 agosto 1953, vive a Pisa, è sposata dal 1977 con un ingegnere ed ha due figli maggiorenni. Figlia di un imprenditore, ha studiato presso l'Università di Pisa aiutando contemporaneamente nell'azienda di famiglia.
Laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Medicina dello Sport è attualmente dirigente medico per la Asl 5 di Pisa.
Tra il 1996 ed il 1999, oltre a svolgere l'attività di medico, ha insegnato anatomia, patologia e fisiologia dell'apparato masticatorio.
Nel 2004, in seguito ad un esame, e rispondendo ai requisiti individuati dal consiglio direttivo della F.M.S.I. , è stata inserita nell'elenco ufficiale federale degli ispettori medici incaricati delle operazioni antidoping.
Nonostante gli impegni lavorativi, ha sempre seguito le vicende politiche italiane condividendo con la sinistra i valori di solidarietà verso i ceti più deboli e la questione morale. Nel momento in cui i metodi del mercato e dello spettacolo sono stati trasferiti in politica provocandone il degrado civile e morale, ha pensato che fosse necessario un impegno più diretto e personale. Riconoscendosi nei principi generali che l'IDV rappresenta e desiderando mettere a disposizione di un progetto condiviso la sua esperienza, nel 2008 si è iscritta per la prima volta ad un partito politico. E' stata candidata alle elezioni comunali di Pisa nella lista IDV e,  da allora, è consigliera comunale nella coalizione di centro sinistra che governa il comune. E' capogruppo dell'IDV nel consiglio comunale di Pisa, membro del direttivo regionale e nazionale dell'IDV, membro dell'esecutivo regionale dell'IDV.

Alle consultazioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 è candidata nella circoscrizione di Pisa nella lista Italia dei Valori. E' stata segretario della Commissione d'inchiesta sull'affidamento dei minori e della Commissione di inchiesta sui servizi pubblici locali di rilevanza economica e componente della Commissione di inchiesta sulla ASL 1 di Massa Carrara.
Attualmente è segretario della Quarta Commissione "Sanità e politiche sociali", componente della Commissione di controllo e vicepresidente della Commissione d'inchiesta sulle operazioni immobiliari Asl .

Ha aderito al gruppo Italia dei Valori.
Dal 10 gennaio 2013 ha aderito al gruppo Centro Democratico del quale è stata presidente.
Dal 13 ottobre 2014 aderisce al Gruppo Misto.