Home » Archivio iniziative » 2020 » Palazzo Cerretani e l'archeologia "invisibile" a FirenzeIndietro  
Immagine

Palazzo Cerretani e l'archeologia "invisibile" a Firenze
 

Mercoledì 26 febbraio 2020 ore 17 la biblioteca ospiterà la presentazione dei volumi delle Edizioni dell'Assemblea, Palazzo Cerretani. Due millenni di storia a cura di Maurizio Martinelli e Stefania Salomone; ‘Archeologia invisibile’ a Firenze Storia degli scavi e delle scoperte tra San Lorenzo, Santa Maria Novella e Fortezza da Basso a cura di Monica Salvini e Sara Faralli.

Il primo volume ha l'obiettivo di proseguire e rafforzare l’opera di valorizzazione e diffusione della conoscenza del Palazzo Cerretani raccontando la storia del palazzo che abbraccia un periodo molto lungo, che inizia nell’età romana e giunge fino alla metà del Novecento. La pubblicazione raccoglie interventi di vari autori responsabili dei lavori, della ricerca storica propedeutica ai restauri, e infine dell’attuale utilizzo e valorizzazione del palazzo. Un bellissimo viaggio nella storia di Firenze dunque, dal vino dei romani ai libri sull’identità della Toscana, dai reperti archeologici ai progetti dell’architetto Michelucci e del Gruppo Ferrovie, un volume che vi porterà in un viaggio lungo duemila anni.

Il secondo libro illustra scavi recenti e recentissimi svoltisi nel settore della città compreso tra tre grandi poli: la basilica di San Lorenzo, la basilica di Santa Maria Novella e la Fortezza di San Giovanni. Ne è derivato una stratigrafia di “paesaggi” disposti fuori dalle mura, prima romane e poi medievali, occupati da una fitta rete stradale, da impianti industriali, artigianali e necropoli in epoca romana, dal tessuto urbano medievale compreso tra le due successive cinte murarie, duecentesca e trecentesca, nonché dalla “razionalistica” creazione di un vuoto urbano per far posto alla odierna stazione fiorentina.

I libri sono disponibili in biblioteca per il prestito e la consultazione oppure in formato ebook.

Locandina


Saluti
Eugenio Giani, Presidente del Consiglio regionale della Toscana
Monica Barni, Vicepresidente e Assessore alla Cultura, Università e Ricerca della Regione Toscana
 

Intervengono
Emanuela Ferretti, Scuola di Architettura, Università degli studi di Firenze
Monica Salvini, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e per le province di Pistoia e Prato

Saranno presenti gli autori

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili e previa esibizione di un documento d'identità.

#BibliotecaDellaToscana