Per migliorare l’esperienza di navigazione delle pagine e la fruizione dei servizi online, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Questo sito permette inoltre l’utilizzo di cookie di terze parti per funzionalità quali la condivisione e la visualizzazione sui social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su collegamenti nella pagina acconsenti all’uso di questi cookie.
Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la Cookie policy dei siti del Consiglio regionale della Toscana.

Edizioni dell'Assemblea 217

TitoloDi là dal muro
SottotitoloTestimonianze di un direttore di carcere 1934-1976
AutoreMichele Ferlito
CuratoreRita e Domenico Ferlito
SezioneRes publica
Formato17x24
Pagine255
Anno2020
ISBN978-88-85617-78-0
Testo
Abstract“Di là dal muro” è l’appassionata testimonianza che Michele Ferlito lascia dei suoi 43 anni di lavoro; non un semplice racconto, ma una esperienza di vita, uno spaccato di storia del nostro Paese, dagli anni difficili della guerra, all'alluvione di Firenze del '66 fino alla Grande Riforma carceraria del 1975. Sede dopo sede racconta la sua lunga vita trascorsa “Di là dal muro” e, attraverso una serie cronologica di episodi e aneddoti, ripercorre i suoi oltre quarant’anni di lavoro fatto con passione e dedizione. Una lettura semplice e scorrevole, a volte drammatica e commovente, a volte caratterizzata dalla sua personale sottile ironia, ricca di contenuti etici, umani e di vita familiare, con spunti di riflessioni politiche e sociali che ancora oggi risultano di una sbalorditiva attualità. Scritto quasi esclusivamente per i figli, si rivolge agli operatori penitenziari che dalle sue parole potrebbero ”trarne qualche profitto per il loro futuro lavoro”.

La distribuzione dei volumi è sospesa temporaneamente a causa dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Seleziona volumi EdA

Ricerca libera

Numero volume

Sezioni 

Anno